Cosa succede al Manchester United?

0
105

Cosa succede al Manchester United?

Stagione iniziata malissimo, 12^ posizione in Premier, solo due vittorie all’attivo.
Dopo aver corteggiato per tutta l’estate Il difensore Maguire, la dirigenza dei Red Devils non si è preoccupata di rinforzare gli altri reparti.
Il centrocampo non puó e non deve prescindere esclusivamente da Paul Pogba, sottotono, tra l’altro.

Dopo gli addii illustri di Lukaku e Sanchez l’attacco è tutto sulle spalle di Rashford.
Dalle parti di Old Trafford sono preoccupati, squadra in crisi di risultati, ma soprattutto di gioco e questa la cosa più preoccupante.
I giocatori di Ole Gunnar Solskjær paiono spenti, senza mordente, senza grinta.
Il tecnico norvegese aveva preso le redini della squadra l’anno scorso, nel dopo Mourinho, iniziando bene; dopo aver inanellato una serie di vittorie consecutive aveva eliminato il Psg dalla Champions, poi si era spenta la luce.
Il Daily Star analizzando la situazione United ha chiesto se potrebbe retrocedere in Championship, le risposte illustri di Alex Wood AJack Staplehurst e Ollie Salt dicono no, secondo Aaron Stoke peró, il rischio ci sarebbe, continuare con Solskjær sarebbe un rischio.
Sicuramente pensare a una retrocessione del Manchester United, a oggi, è follia, ma serve decisamente un’inversione di rotta.