BOURNEMOUTH – MANCHESTER UTD 0-2: cronaca e tabellino del match

Vittoria importante per i Red Devils che domano il Bournemouth grazie a Smalling e Lukaku

0
1317
tabellino

Ecco la cronaca con il tabellino della vittoria del Manchester United in casa del Bournemouth. Al Vitality Stadium finisce 2-0 in favore dei Red Devils.

tabellino

PRIMO TEMPO: I padroni di casa partono con lo spirito giusto, approfittando della formazione quasi sperimentale dei Red Devils. La prima occasione è infatti per Ibe, ma il suo destro termina fuori alla destra di De Gea. I primi minuti sono sostanzialmente equilibrati, con lo United che non riesce a giocare in maniera fluida. Dall’altra parte le Cherries non rinunciano ad offendere e si rendono minacciosi soprattutto sulla sinistra. Il Manchester United, però, reagisce e crea prima una grossa occasione con Rashford sul quale è bravo Begovic e poi trova la rete del vantaggio grazie a Smalling.

Il gol non spegne i buoni propositi del Bournemouth, che cerca di reagire, ma non riesce a impensierire il portiere avversario. La partita si gioca soprattutto a centrocampo, con i portieri che non corrono ulteriori rischi. Abbastanza sorprendente vedere le squadre tatticamente abbastanza disordinate e i Red Devils concedere spazi ai contrattacchi avversari. Ci prova King sul finale, ma De Gea è attento e respinge. Il finale è tutto della squadra di Howe che non ci sta e spinge collezionando angoli. Il risultato, però, non cambia e lo United chiude avanti il primo tempo.

SECONDO TEMPO: Le Cherries cominciano male e con molta imprecisione la seconda frazione di gioco. Ne approfitta questa volta la squadra ospite che chiude gli avversari nella propria metà campo, ma senza riuscire a creare vere occasioni da gol. Dopo alcuni minuti di pura sofferenza arriva la reazione del Bournemouth che si rende parecchio minaccioso. L’ocasione più nitida è per Wilson, ma l’arbitro Scott sorvola su un dubbio intervento di Shaw che non per mette all’attaccante di arrivare all’appuntamento col pallone. Wilson è decisamente il più attivo dei suoi e ci vuole un super Jones per chiuderlo in contropiede.

La partita è divertente, ma Mourinho capisce che i suoi faticano troppo a tenere il pallone in avanti e inserisce Lukaku. La mossa paga subito dato che Pogba mette in porta il belga che non perdona e regala ai Red Devils il raddoppio. Passano i minuti e la sensazione è che il Bournemouth non abbia più abbastanza energie. Le Cherries continuano comunque a provarci con generosità, ma non pungono e la difesa ospite riesce a difendersi tutto sommato agevolmente. Gli ultimi minuti vedono una specie di assalto dei padroni di casa alla ricerca del gol della bandiera che, peròl, non arriva. Si chiude il match con la vittoria del Manchester United per 2-0.

Formazioni ufficiali

BOURNEMOUTH (4-4-1-1): Begovic, Francis, S.Cook, Ake, Daniels, Fraser, Surman (74′ Gosling), L.Cook, King (82′ Defoe), Ibe (57′ Mousset), Wilson. All: Howe

MANCHESTER UNITED (4-3-2-1): De Gea, Darmian, Jones, Smalling, Shaw, Herrera (70′ Matic), Fellaini, Pogba (79′ Blind), Lingard (63′ Lukaku), Rashford, Martial. All: Mourinho

Tabellino BOURNEMOUTH – MANCHESTER UNITED 0-1

AMMONITI: 48′ L.Cook (B), 60′ Smalling (M), 61′ S.Cook (B), 67′ Surman (B)

ESPULSI: 

MARCATORI: 27′ Smalling (M), 70′ Lukaku (M)

ARBITRO: Graham Scott

STADIO : Vitality Stadium (Bournemouth)
27° Gol di Smalling (M)

70° Gol di Lukaku (M)