INGHILTERRA – BRASILE 0-0: cronaca e tabellino del match

0
179

Ecco la cronaca con il tabellino del match amichevole appena concluso a Wembley. Tra Inghilterra e Brasile termina 0-0!

tabellino

PRIMO TEMPO: Fin dai primi minuti la partite prende una piega decisa. Il Brasile fa la partita per tutto il primo tempo con gli inglesi a difendere molto ordinati. Il dato del possesso palla a favore dei verdeoro supera il 70%, ma il computo dei tiri in porta non da manforte alla supremazia dimostrata. Hart non compie nessuna parata di rilievo e Gabriel Jesus si fa pescare spesso in fuorigioco. L’Inghilterra pensa a difendere molto compatta e a ripartire. Molto bene la fase contenitiva, meno quella in avanti, dove Vardy e Rashford non riescono praticamente mai a dare sfogo alla loro velocità.

L’impostazione di Southgate funziona e riesce a rendere lento il ritmo. Ne soffre il Brasile, con Neymar e Coutinho che non riescono a trovare mai la giocata giusta. I tentativi di entrambe le squadre arrivano tutti da lontano. Rashford, Paulinho e due volte Neymar non centrano il bersaglio grosso e i Tre Leoni sembrano non faticare nemmeno troppo a contenere gli avversari. Il primo tempo termina sul punteggio di 0-0.

SECONDO TEMPO: Nel secondo tempo la partita si accende. Soprattutto gli animi si surriscaldano. Dopo la prima occasione dopo appena 2 minuti per Coutinho (in fuorigioco) su cui salva Hart, inizia la contesa tra Livermore e Dani Alves che vengono ammoniti. Per il resto comincia a girare un po’di più il contropiede degli inglesi, anche se non porta a occasioni. Il Brasile spinge ma il trio centrale di Southgate non sbaglia nulla. Sbaglia molto, invece, Dier. Su un suo errore nasce l’occasione migliore della Selecao. E’per Fernandinho, entrato da poco in campo, che scheggia il palo da fuori area.

Southgate cambia l’attacco e manda in campo i giovani Solanke e Abraham, mentre Tite getta nella mischia Willian. Dier ha una buona occasione su punizione ma calcia male. Willian ha una buona opportunità, ma il nuovo entrato Ashley Young copre bene. A 5 minuti dalla fine Paulinho si crea due occasioni, ma nella prima trova il petto di Hart e poi manda alto di testa. Per la verità una grande occasione ce l’ha proprio la squadra di casa, ma Alisson salva alla grande su Solanke. Finisce la partita dopo 3 minuti di recupreo. Secondo 0-0 consecutivo a Wembley per l’Inghilterra. Brasile che dovrà lavorare per scardinare le difese europee.

Formazioni ufficiali

INGHILTERRA (3-5-2): Hart, Walker, Bertrand (80′ Young), Gomez, Stones, Maguire, Livermore (89′ Rose), Dier, Loftus-Cheek (34′ Lingaard), Rashford (74′ Abraham), Vardy (74′ Solanke). All: Southgate

BRASILE (4-3-3): Alisson, Dani Alves, Marquinos, Miranda, Marcelo, Paulinho, Casemiro, Augusto (67′ Fernandinho), Coutinho 67′ Willian), Gabriel Jesus (74′ Firmino), Neymar. All: Tite

Tabellino INGHILTERRA – BRASILE 0-0

AMMONITI: 53′ Livermore (I), 55′ Dani Alves (B)

ESPULSI: 

MARCATORI:

ARBITRO : Artur Manuel Ribeiro Soares Dias (Portogallo)

STADIO : Wembley (Londra)
Highliths