Deludente pareggio con il Brighton, ora ci sono le Foxes

0
201

Solo 5 punti raccolti in 6 giornate ci consentono di parlare di una vera e propria crisi per il Newcastle di Steve Bruce, allenatore molto discusso per la sua tattica difensivista. In particolar modo l’ultimo risultato, di cui parleremo tra poco, ha lasciato intravedere segnali molto negativi per la squadra del nord-est d’Inghilterra; il prossimo impegno non è tra i migliori per la fiducia, dato che i Magpies affrontano una delle squadre più in forma della Premier. Parleremo anche di un’indiscrezione sul futuro societario del club; questo e altro nel solito appuntamento con il Magpies Corner

 

DELUDENTE PAREGGIO CON I SEAGULLS 

Quello contro il Brighton è stato un pareggio deludente sia dal punto di vista del risultato che del gioco: i Seagulls sono stati per larga parte del match veri e propri padroni, con lo 0-0 che gli va sicuramente stretto per quanto fatto. La prestazione dei bianconeri è stata davvero deludente, soprattutto dal punto di vista offensivo: quasi nessuna occasione creata dai Magpies, poche idee e trame di gioco. La tattica difensivista di Bruce non sta dando i suoi frutti e l’allenatore è sempre più nell’occhio del ciclone da parte dei tifosi Geordies.

 

DOMENICA CI SONO LE FOXES

Impegno molto difficile in questo weekend per la squadra di Bruce, impegnata in trasferta contro il Leicester; le Foxes sono una delle squadre più in forma di tutto il campionato e vogliono confermare le buone cose fatte vedere nella vittoria contro il Tottenham. Ecco le parole dell’allenatore dei bianconeri sugli avversari: “Sono una buona squadra e sono cresciuti molto nel corso degli anni. Sappiamo che se vogliamo ottenere punti dovremo fare del nostro meglio”. Ricordiamo che il match è in programma domenica alle 17:30.

 

RECUPERI IMPORTANTI DALL’INFERMERIA 

Arrivano ottime notizie dall’infermeria per il Newcastle: completamente recuperati Yedlin Longstaff, quest’ultimo dovrebbe essere titolare dato l’indisponibilità di Shelvey. Saranno della partita anche Carroll Saint-Maximin, già coinvolti nella partita precedente.

 

KENYON CI RIPROVA ANCORA 

Abbiamo già parlato qualche mese fa di un interessamento di Peter Kenyon nei confronti del Newcastle, anche se poi non se ne fece più nulla. Secondo le ultime indiscrezioni, l’ex dirigente di Chelsea e Manchester United ci starebbe riprovando con il fondo di investimenti GACP Sports, già coinvolto anche nel Bordeuax. Il fondo avrebbe inviato a Mike Ashley un documento di 46 pagine con tutti i dettagli economici e le intenzioni per il futuro del club; ovviamente, come la storia recente insegna, queste sono notizie da prendere con le molle.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Gaetano Romano

20 anni, sono nato e vivo a Napoli. Studente di Lettere Moderne, divido la mia vita tra lo studio e la passione per la Premier e il giornalismo sportivo. Il Newcastle occupa completamente il mio cuore sperando di rivedere i Magpies degli anni d'oro.