Doppia batosta contro Wimbledon e Wolves, urge riprendersi

0
123

 

Crollo totale in casa West Ham. Dopo il 2-0 contro il Bournemouth la squadra non è riuscita a risollevarsi, precipitando addirittura con tre sonore sconfitte in dieci giorni. La più dura, che ha sancito l’eliminazione in FA Cup, è stata quella contro il modesto Wimbledon, ultimo in League One, che ha strapazzato gli ‘Hammers’ per 4-2. Serviva una scossa contro il Wolverhampton, che però non è arrivata, anzi. 3-0 per i Wolves e altro pesante ko.

PROSSIMO MATCH: Sfumato il passaggio del turno in FA Cup e con la zona Europa che si allontana sempre più, ora sarà difficile trovare motivazioni. Pellegrini dovrà quindi essere bravo a caricare i suoi per una stagione che ormai sembra non aver molto altro da dire. Sabato a Londra arriva il Liverpool: sarà un’ottima occasione per provare a rilanciarsi.

INDISPONIBILI: Di certo la fortuna non ha sorriso a Manuel Pellegrini e al suo staff medico. Arnautovic resta ko e ancora non si conoscono i tempi di recupero. Contro il Liverpool dovrebbero mancare anche Cresswell (contusione) e Lucas Perez (problema alla caviglia). Balbuena, Reid e Lanzini potrebbero rivedersi ad inizio marzo, ma anche qui l’incognita è grande. Incerto pure il possibile rientro di Wilshere, mentre per rivedere Yarmolenko e Sanchez potrebbero volerci altri tre mesi.

NEWS E MERCATO: In queste ultime ore di mercato, si continua a sondare il terreno per una punta e un centrocampista. Arnautovic dovrebbe restare, ma attenzione perché il mercato cinese andrà avanti sino a fine febbraio. Serve quindi quantomai cautelarsi. Il nome più in voga è quello di Maxi Gomez, centravanti uruguayano del Celta Vigo. La dirigenza sta provando a chiudere l’operazione per un arrivo a gennaio o in estate. A centrocampo nel mirino c’è invece Danny Drinkwater, in uscita dal Chelsea. Alla prossima settimana con Hammers Corner.