EUROPA LEAGUE ARSENAL – CSKA MOSCA 4-1: cronaca e tabellino del match dell’Emirates

Importante e larga vittoria dei Gunners che ipotecano il passaggio alle semifinali

0
748
arsenal milan formazioni ufficiali

Ecco la cronaca completa col tabellino della grande vittoria dell’Arsenal sul CSKA Mosca per 4-1. All’Emirates i Gunners ipotecano il passaggio alle semifinali di Europa League.

tabellino

PRIMO TEMPO: L’Arsenal cerca di aggredire subito la partita e Mkhitaryan ha una buona occasione dopo 3 minuti, ma il suo sinistro termina fuori di poco. Ma il protagonista dell’inizio del match è Ramsey: prima si vede annullare un gol e poi porta in vantaggio i Gunners chiudendo una bella azione corale. Il CSKA, però, non ci sta e reagisce trovando immediatamente il pareggio con una punizione perfetta di Golovin. I Gunners accusano il colpo e rischiano lo svantaggio appena un minuto dopo, quando Musa grazia Cech dopo una bella azione personale. La partita è aperta e molto divertente e la squadra di Wenger riesce a riportarsi avanti grazie a un rigore di Lacazette al 22°.

Al 27°Ramsey si prende tutta la scena portando a 3 le reti dei suoi con un pallonetto di tacco sull’uscita di Akinfeev. Splendida anche l’imbeccata di Ozil. Il match resta molto aperto perchè i russi non ci stanno e Musa è imprendibile. Ma l’Arsenal di stasera è offensivamente incontenibile e Lacazette riesce a trovare la personale doppietta e il 4°gol di squadra. Partita e qualificazione che sembrano indirizzati adesso e Gunners che giocano con grande scioltezza. Il CSKA non si abbatte e cerca ancora di farsi vedere in avanti. Ci provano Dzagoev e Musa che non sono quasi mai contenuti dalla difesa di casa, ma i loro tentativi sono fuori misura. Termina dunque il primo tempo sul 4-1 per i padroni di casa.

SECONDO TEMPO: La seconda frazione si apre come la prima, cioè con una grande occasione sprecata da Mkhitaryan e con Ramsey ancora immarcabile dentro l’area che non trova la tripletta per l’opposizione di Ignashevic prima e per centimetri poi. Il CSKA prova a farsi vedere in avanti, ma come nel resto della partita, manca sempre l’ultimo tocco e i Gunners riescono a difendersi. Molto male la parte difensiva dei russi che si espongono agli attacchi dell’Arsenal rischiando la goleada. Lacazette manca clamorosamente la tripletta a porta vuota dopo un gran assist di un Iwobi entrato in campo con grande voglia.

Gli attacchi della squadra di Goncharenko sono troppo confusi per portare una vera minaccia alla porta di Cech. Fa poca fatica la squadra di casa a difendersi, ma fa davvero male quando attacca. E’il palo a negare a uno scatenato Ramsey la gioia della tripletta, ma nel finale gli inglesi dimostrano una maggiore freschezza e fanno possesso nella metà campo avversaria. Gli ultimi minuti vedono i russi tentare di trovare un gol della speranza, ma riescono a produrre solo un tiro a lato di Wernbloom al 90°. Si chiude dopo 3 minuti di recupero con il trionfo di Wenger ed il suo Arsenal.

Formazioni ufficiali

ARSENAL (4-3-2-1): Cech, Bellerin, Mustafi, Koscielny, Monreal, Xhaka, Ramsey, Mkhitaryan (61′ Iwobi), Wilshere (73′ Wilshere), Ozil, Lacazette (73′ Welbeck). All: Wenger

CSKA MOSCA (5-4-1): Akinfeev, Shennikov, A. Berezutski, V. Berezutski, Ignashevic, Kuchaev, Dzagoev (64′ Vitinho), Natcho (73′ Milanov), Wernbloom, Golovin, Musa (82′ Khosonov). All: Goncharenko

Tabellino ARSENAL – CSKA MOSCA 4-1

AMMONITI: 31′ Dzagoev (C), 50′ Musa (C), 57′ Xhaka (A), 58′ Shennikov (C), 72′ Akinfeev (C), 78′ Bellerin (A)

ESPULSI: 

MARCATORI: 8′ Ramsey (A), 15′ Golovin (C), 22′ Lacazette Rig. (A), 27′ Ramsey (A), 34′ Lacazette (A)

ARBITRO: Pavel Kralovec (Repubblica Ceca)

STADIO : Emirates Stadium (Londra)
8° Gol di Ramsey (A)

15° Gol di Golovin (C)

22° Gol di Lacazette Rig. (A)

27° Gol di Ramsey (A)

34° Gol di Lacazette (A)