EUROPA LEAGUE – PAGELLE E TABELLINO CHELSEA-MOL VIDI 1-0

0
558
arsenal milan formazioni ufficiali

Ecco le pagelle e il tabellino del match tra Chelsea MOL Vidi, valido per la seconda partita del girone L di Europa League; alla fine hanno avuto la meglio i Blues per 1-0, al termine di una partita sofferta contro i campioni d’Ungheria. La squadra di Sarri ha dimostrato di essere poco lucida e molto lenta nel far girare la palla; solo una grande azione corale ha permesso ad Alvaro Morata di siglare il gol decisivo, che porta la compagine londinese in testa al girone a punteggio pieno dopo due giornate.

CHELSEA-MOL VIDI 1-0 (Morata 70′) 

PAGELLE CHELSEA-MOL VIDI 1-0: i Blues

CHELSEA (4-3-3) – Kepa 5.5, Zappacosta 5.5, Cahill 6, Christensen 6, Emerson 6, Fabregas 5.5, Kovacic 5, Loftus-Cheek 6.5 (Barkley 6 66′) , Pedro 5  (Hazard 54′ 6.5), Morata 5.5, Willian 6 (Moses 74′ s.v.)

LA SQUADRA – 5, il Sarrismo oggi è stato meno estasiante del solito: la squadra è lenta nel far girare la palla e crea poche occasioni dalle parti di Tujvel.

IL MIGLIORE – LOFTUS-CHEEK 6.5, grandissima prestazione per il centrocampista inglese, che dà quel cambio di marcia alla squadra e che è molto bravo anche in fase di impostazione di gioco.

IL PEGGIORE – PEDRO 5, nell’attacco dei Blues è quello meno incisivo e meno lucido negli ultimi 20 metri. Non riesce mai a superare il suo diretto avversario e corre poco a servizio dei compagni.

CHELSEA-MOL VIDI 1-0: gli ungheresi

MOL VIDI (4-3-2-1) – Tujvel 6, Stopira 6, Vinicius 5.5, Juhasz 6, Fiola 6.5, Nego 6, Hadzic 6 (Patkai 83′ s.v.), Nikolov 5.5, Huszti 6 (Kovacs 77′ s.v.), Milanov 6 (Hodzic 83′ s.v.), Scepovic 5

LA SQUADRA – 6.5, gli ungheresi giocano una grande partita dal punto di vista difensivo, senza soffrire particolarmente la grande tecnica dei giocatori dei Blues.

IL MIGLIORE – FIOLA 6.5, grande prestazione del terzino ungherese sia in fase di spinta che in fase difensiva.

IL PEGGIORE – SCEPOVIC 5, l’attaccante è poco servito ed è costretto a fare sportellate per tutta la partita. Partita di grande sacrificio che inevitabilmente penalizza il suo voto.

 

Gaetano Romano

20 anni, sono nato e vivo a Napoli. Studente di Lettere Moderne, divido la mia vita tra lo studio e la passione per la Premier e il giornalismo sportivo. Il Newcastle occupa completamente il mio cuore sperando di rivedere i Magpies degli anni d'oro.