EVERTON – Le parole di Shakespeare pre-Limassol

0
110

A poche ore dall’inizio del match che chiude questa pessima annata di Europa League per l’Everton, il vice allenatore dei Toffees Craig Shakespeare ha rilasciato alcune dichiarazioni in vista della partita contro l’Apoel Limassol.

everton-eto'o

Questa sera l’ex allenatore del Leicester attualmente assistente di Allardyce sulla panchina dell’Everton, guiderà il suo club al posto di “Big Sam” che non è partito con il resto della squadra in direzione Cipro a causa di una visita medica già stabilita da tempo e che non ha permesso quindi all’allenatore inglese di lasciare il Regno Unito. Shakespeare si è soffermato sul probabile turnover che vedrà impiegati in campo molti giocatori che hanno avuto meno spazio in stagione. “È una grande opportunità per tutti di mostrare le loro qualità quest’oggi. Sappiamo che alcuni giocatori non hanno avuto molto spazio quest’anno e che forse si aspettavano di più, ed è proprio per questo che contro l’Apoel hanno a disposizione una bella chance. Ci tengo a precisare che le scelte di stasera non sono condizionate dal derby contro il Liverpool di domenica in campionato. Non c’è alcun undici stabilito in vista di domenica, quindi qualsiasi giocatore può puntare ad una maglia in base a come si comporteranno stasera”. Continua l’ex vice di Ranieri sulla panchina delle Foxes: “È un nuovo inizio per tutti noi, staff e giocatori. Siamo insieme da poco tempo quindi come loro hanno la chance di mostrarsi anche noi abbiamo la possibiltà di monitorare con i nostri occhi quelle che saranno le opzioni migliori per il club” – “Conosco le mie responsabiltà, sia io che il Boss vogliamo migliorare insieme ai giocatori, intraprendendo un percorso di crescita che porterà l’Everton dove merita”.

I Toffees sembrano in netta ripresa da quando Allardyce siede sulla panchina del club di Liverpool, e quest’oggi sicuramente proverà a chiudere in maniera dignitosa questo girone di Europa League che li vede rilegati in ultima posizione dietro ad Atalanta, Lione e Limassol, gli avversari ciprioti di questa sera .

Sejon Veshaj

Sejon Veshaj

Laureando in Lingue e Letterature, amante dello Sport e dei personaggi che l'hanno elevato ad Arte (da Federer a Rossi, da Del Piero a Schumacher). Passione infinita per il Newcastle Utd e tutto ciò che implica essere un Geordie a 360°!
Sejon Veshaj