FA COMMUNITY SHIELD – CHELSEA – MANCHESTER CITY 0-2: cronaca e tabellino

0
269
tabellino

Ecco la cronaca e il tabellino del match tra Chelsea e Manchester City, valido per il primo impegno ufficiale in stagione, la Community Shield.

PRIMO TEMPO: parte benissimo il Manchester City che mette subito il piede sull’acceleratore; al 3′ Sané ci prova dai 40 metri e il suo tentativo termina fuori di poco dalla porta di Caballero. La squadra di Guardiola controlla alla grande il pallone mentre i Blues attendono nella loro metà campo; al 13′ passano in vantaggio i Citizens: grande cavalcata di Foden che serve Aguero al limite dell’area, finta dell’argentino che elude Rudiger e gran tiro rasoterra ad incrociare, imparabile per il portiere argentino. Al 18′ ci prova ancora Aguero dai 30 metri ma il suo tiro è lento e centrale, facile preda per il portiere. Il Chelsea cerca di uscire da questo momento di difficoltà e al 25′ Morata si allarga per ricevere palla e per provare il tiro a giro, pallone che termina altissimo dalla porta di Bravo. Al 31′ Hudson-Odoi si accentra e prova il tiro a giro, pallone fuori di poco; tre minuti dopo ancora il talento del vivaio dei Blues avanza dalla sinistra verso il centro, ai 20 metri prova il tiro sul quale Bravo è insicuro e non riesce a bloccare, alla fine il pallone è spazzato via dalla difesa della squadra di Manchester.

SECONDO TEMPO: la squadra di Guardiola vuole chiudere il discorso e per questo motivo parte fortissimo. Al 50′ sale male la linea difensiva dei Blues, Aguero si trova da solo a tu per tu con Caballero, dribbla il portiere argentino ma si allarga troppo e il suo tiro finisce sull’esterno della rete; al 52′ Foden si libera bene e riceve palla al limite dell’area, il suo tiro è preciso ma lento e centrale, facile preda per Caballero. Al 58′ raddoppia il Manchester City: contropiede gestito da Mahrez che arriva alla trequarti e scarica a Bernardo Silva, il portoghese imbuca perfettamente per Aguero che di prima intenzione trafigge Caballero. I Citizens dominano in lungo e in largo, il Chelsea non riesce ad uscire dalla propria metà campo; al 66′ Mahrez riceve palla e dai 30 metri prova il tiro, pallone fuori di poco. Al 72′ ancora Aguero pericolosissimo: cross di Walker, semi-rovesciata del Kun, Caballero è molto attento a rispondere sul suo palo. Al 79′ l’attaccante argentino serve il subentrato Diaz che si libera del suo diretto avversario ma il suo tiro termina sull’esterno della rete; entra benissimo nella gara il giovane spagnolo che ha al 83′ avanza indisturbato e va al tiro, Caballero interviene bene e la palla è infine spazzata via dalla difesa. La squadra di Guardiola continua ad attaccare: al 84′ Gabriel Jesus brucia in velocità David Luiz, avanza e va al tiro ma il suo tentativo è centrale, Caballero interviene goffamente ma efficacemente. L’ultima occasione è di Diaz che, servito bene sulla corsa, si fa ipnotizzare da Caballero che gli sbarra bene la porta. Finisce così il match, i Citizens conquistano il primo trofeo della stagione.

AMMONITI

ESPULSI

MARCATORI: Aguero 13′, 58′

 

FORMAZIONI UFFICIALI CHELSEA – MANCHESTER CITY

CHELSEA (4-3-3) – Caballero; Azpilicueta, David Luiz, Rudiger, Alonso; Barkley, Fabregas (Drinkwater 60′), Jorginho; Pedro (Moses 80′), Morata (Abraham 69′), Hudson-Odoi (Willian 59′)

MANCHESTER CITY (4-3-3) – Bravo; Walker, Stones (Gomes 90+4′), Laporte, Mendy; Silva, Fernandinho, Foden (Diaz 76′); Sané (Gundogan 46′), Aguero (Kompany 80′), Mahrez (Gabriel Jesus 68′)

Gaetano Romano

20 anni, sono nato e vivo a Napoli. Studente di Lettere Moderne, divido la mia vita tra lo studio e la passione per la Premier e il giornalismo sportivo. Il Newcastle occupa completamente il mio cuore sperando di rivedere i Magpies degli anni d'oro.