FA COMMUNITY SHIELD – FORMAZIONI UFFICIALI CHELSEA – MANCHESTER CITY

0
238
formazioni ufficiali

Sono state diramate le formazioni ufficiali del match tra Chelsea e Manchester City, valido per il primo impegno della stagione inglese, la FA Community Shield. Sarà Sarri contro Guardiola, due degli allenatori più apprezzati al mondo per il loro modo di far giocare le proprie squadra, due amici, due persone che si apprezzano, come hanno ammesso i diretti interessati pubblicamente.

Nel nuovo Chelsea di Sarri è già evidente l’impronta tattica dell’allenatore italiano, come testimoniano le partite di International Champions Cup contro Perth Glory, Inter e Arsenal. Ci vorrà comunque del tempo per vedere il vero gioco di Sarri, che ha impressionato tutti in Italia con il Napoli. Il Chelsea si schiera con il 4-3-3, marchio di fabbrica di Sarri, nel quale trova spazio subito Jorginho che sarà affiancato da Fabregas e Barkley; in porta trova spazio Caballero, in difesa Azpilicueta, David Luiz, Rudiger e Alonso, mentre il tridente offensivo sarà composto da Pedro, Morata e Hudson-Odoi.

Il Manchester City ha mostrato qualche difficoltà nella ICC con due sconfitte e una vittoria; è lecito aspettarsi un atteggiamento diverso dalla squadra di Guardiola per questo primo impegno ufficiale della stagione. Il tecnico catalano schiera i suoi uomini con il 4-3-3 con in porta Bravo, in difesa Walker, Stones, Laporte e Mendy, a centrocampo novità Foden che sarà affiancato da Bernardo Silva e Fernandinho, il tridente offensivo sarà formato da Sané, Aguero e Mahrez.

 

FORMAZIONI UFFICIALI CHELSEA – MANCHESTER CITY

CHELSEA (4-3-3) – Caballero; Azpilicueta, David Luiz, Rudiger, Alonso; Barkley, Fabregas, Jorginho; Pedro, Morata, Hudson-Odoi.

MANCHESTER CITY (4-3-3) – Bravo; Walker, Stones, Laporte, Mendy; Silva, Fernandinho, Foden; Sané, Aguero, Mahrez.

 

Gaetano Romano

20 anni, sono nato e vivo a Napoli. Studente di Lettere Moderne, divido la mia vita tra lo studio e la passione per la Premier e il giornalismo sportivo. Il Newcastle occupa completamente il mio cuore sperando di rivedere i Magpies degli anni d'oro.