HORNETS CORNER – Un punto in due gare che vale molto più di quanto sembri

0
234

Cari lettori, ben ritrovati all’appuntamento su passionepremier.com con il corner del Watford! Partiamo subito analizzando le ultime news sulla squadra allenata da Javi Gracia!

ULTIMO MATCH: Il Watford perde per 1-2 contro un ben più forte Manchester City, ma non fa una brutta figura, anzi. Nel match di ieri sera i ragazzi rischiano di espugnare il Goodison Park, salvo una pennellata di Lucas Digne al 95′ che gela i tifosi Hornets. Subiamo prima il classico gol dell’ex da parte di Richarlison, ma siamo bravi a ribaltarla in 3 minuti grazie all’autogol di Coleman ed alla rete di Doucoure. Insomma, molto buone le prestazioni, avremmo meritato molto di più di un solo punto.

PROSSIMO MATCH: Gli Hornets aspettano il Cardiff in casa, fresco di vittoria contro il Southampton. Grazie alle 3 vittorie nelle ultime 5 gli uomini di Warnock sono usciti dalla zona retrocessione, e sono 14esimi. Nonostante le 6 partite senza vittorie che compongono una striscia negativa importante, il Watford sembra in ripresa, ed è arrivata l’occasione giusta per ritrovare i 3 punti.

INDISPONIBILI: Prosegue il recupero di Daryl Janmaat, che nel frattempo è sceso in campo con l’Under 23. A parte qualche acciacco, poi, dovrebbero essere tutti a disposizione di mister Gracia.

NEWS E MERCATO:  L’opzione Chelsea per Pereira è più di un’ipotesi, ma la pista si raffredda, così come quella che lo vorrebbe in Serie A tra Napoli e Torino.

Okaka sempre in uscita, con due sole presenze stagionali e tanta voglia di tornare ad essere importante per il suo club. Piace molto in Turchia, con il Besiktas in Pole. Corteggiamenti anche dal Monaco di Henry.

Buona la prima prestazione da titolare in Premier per Domingos Quina, che rappresenta al meglio la lunghezza della rosa del Watford. Queste le belle parole del mister su di lui: “Non è certo facile giocare così al debutto, la sua prestazione è stata fantastica. Sappiamo tutti che è già un ottimo giocatore, con un futuro ancora migliore. Domingos meritava questa prestazione, è sempre pronto ad aiutare la squadra come ha fatto stasera.”

Davide Di Sisto

Una vita tra chimica e Premier League, con il sogno di visitare Anfield un giorno. Simpatizzante per Wolves e Watford, seguo l'Hull City in Championship, sperando in una rapida promozione.
Davide Di Sisto