I giovani terribili dell’Inghilterra vogliono conquistare l’Europa

0
223

Domani sera andrà in scena, al Manuzzi di Cesena, la partita d’esordio dell’under 21 inglese contro la selezione francese per gli Europei di categoria. I giovani terribili dell’Inghilterra vogliono conquistare l’Europa; i ragazzi di Boothroyd arrivano come una delle squadre favorite per la vittoria finale, anche se inseriti nel difficile girone C, composto da Francia, Croazia e Romania. Analizziamo i punti della forza degli “inglesini” reparto per reparto.

In porta il posto è conteso da Angus Gunn, giocatore del Southampton che ha fatto molto alla sua prima stagione in Premier League Dean Henderson, portiere del Manchester United che ha fatto una grandissima stagione allo Sheffield United. 

In difesa spicca sicuramente la stella di Aaron Wan-Bissaka, terzino del Crystal Palace nel mirino del Manchester United: per il talentuoso terzino si parla di una valutazione di 70 milioni di sterline che, se diventasse realtà, lo renderebbe il terzino più pagato della storia del calcio. Tomori ha fatto un’ottima stagione al Derby County di Frank Lampard, anche se il centrale è di proprietà del Chelsea: il blocco del mercato dei Blues e il possibile ritorno di Frank allo Stamford Bridge come allenatore potrebbero aiutarlo ad imporsi anche nella compagine londinese. Lloyd Kelly ha fatto benissimo al Bristol City e le sue ottime prestazioni gli hanno permesso di approdare al Bournemouth, che l’ha acquistato in questa sessione di mercato

Il reparto di metà campo è sicuramente uno dei più interessanti della nazionale dei Tre Leoni. Tra tutti, il nome più interessante è quello di Phil Foden: il fenomeno dei Citizens si sta prendendo la scena anche nel suo club ed è sicuramente il leader, sia tecnico che carismatico, di questa squadra. BarnesMaddison hanno fatto benissimo con il Leicester, risultando tra i giocatori più importanti delle FoxesMason Mount ha fatto sfracelli al Derby County e, come Tomori, dovrebbe tornare al Chelsea, squadra che ne detiene il cartellino. Sessegnon è stato tra i giocatori più positivi del disastro del Fulham e il talentuoso esterno è da tempo nell’orbita del Tottenham.

Il talento non manca nemmeno in attacco, dove tra tutti spicca il nome di Tammy Abraham: il giocatore ha giocato in prestito all’Aston Villa, collezionando 26 gol in 40 partite e avendo un ruolo fondamentale nella promozione dei Villans. Per lui si apriranno le porte del Chelsea, pronto a riaccoglierlo stabilmente in prima squadra e, perché no, da titolare. Gray è ormai un titolare inamovibile del Leicester, mentre Reiss Nelson ha incantato la Bundesliga nella sua parentesi all’Hoffenheim; il talento dei Gunners è sicuramente tra i giocatori da tenere d’occhio in questa squadra. Infine Calvert-Lewin Solanke sono pronti a dare il loro contributo alla causa.

 

Gaetano Romano

20 anni, sono nato e vivo a Napoli. Studente di Lettere Moderne, divido la mia vita tra lo studio e la passione per la Premier e il giornalismo sportivo. Il Newcastle occupa completamente il mio cuore sperando di rivedere i Magpies degli anni d'oro.