I Magpies tra l’immobilismo sul mercato e la classifica deficitaria

0
124

La situazione attuale del Newcastle può essere collocata all’interno di due poli: da una parte sul mercato l’immobilismo sul mercato e dall’altra la situazione di classifica che si fa sempre più difficile. Per il primo punto è ormai arcinota l’assenza di investimenti di Mike Ashley, che ormai da mesi vuole vendere il club: la cordata rappresentata da Peter Kenyon non si è ancora avvicinata ai 400 milioni di sterline che l’imprenditore scozzese per vendere. Per il secondo punto invece parlano chiaramente i numeri: i Magpies sono al quindicesimo posto, a soli 2 punti di distanza dal diciottesimo posto occupato dal Southampton. Vediamo nel dettaglio la situazione dei bianconeri in questo Magpies Corner.

ULTIMA PARTITA: grandissima delusione per la squadra di Rafa Benitez, bloccata sul risultato di 1-1 dal Blackburn in FA Cup. La squadra ha deluso profondamente le aspettative, pur giocando con le seconde linee ma con un avversario nettamente inferiore. Grandissima difficoltà per la squadra dell’ex tecnico del Liverpool dal punto di vista del gioco: i Magpies non sono riusciti ad imporre il loro gioco e sono stati sotto per buona parte del match per poi pareggiare con il rigore trasformato da Ritchie. Il pareggio, scialbo e deludente, non può essere giustificato con le evidenti lacune tecniche della squadra.

PROSSIMA PARTITA: impegno non facile per i bianconeri che dovranno far visita al Chelsea di Maurizio Sarri, reduce dal pareggio in campionato contro il Southampton e dalla sconfitta nell’andata nelle semifinali di Carabao Cup contro il Tottenham. Il match è in programma domani alle 16.

INFORTUNATI E INDISPONIBILI: assenze importanti per la partita contro i Blues, nella quale saranno assenti Ki Sung-Yueng, impegnato in Coppa d’Asia, Dummett Shelvey. Da valutare, inoltre, le condizioni di Diame. 

MERCATO: provengono dal ChronicleLive le maggiori indiscrezioni del mercato del Newcastle. In giornata sono emersi i nomi di Christopher Nkunku e Stanley Nsoki, quest’ultimo già in ottica Magpies nel corso di quest’estate.

 

 

Gaetano Romano

20 anni, sono nato e vivo a Napoli. Studente di Lettere Moderne, divido la mia vita tra lo studio e la passione per la Premier e il giornalismo sportivo. Il Newcastle occupa completamente il mio cuore sperando di rivedere i Magpies degli anni d'oro.