Il lunedì della Premier, chapter 4: spettacolo nel North London Derby, bene il Liverpool e il City

0
187

Nel weekend passato è andata in scena la quarta giornata di Premier League, l’ultima prima della sosta per le nazionali. Vediamo cos’è successo nella massima divisione inglese, con il solito appuntamento con “Il Lunedì della Premier”. 

SPETTACOLO NEL NORTH LONDON DERBY

Il match di cartello di questa quarta giornata era sicuramente il North London Derby tra Arsenal Tottenham. Le attese non sono state deluse e all’Emirates è andata in scena una grandissima partita, conclusasi 2-2: doppio vantaggio per gli Spurs con Eriksen Kane, ma i Gunners completano una fantastica rimonta con Lacazette Aubameyang; molto meglio la squadra di Emery che si vede annullare anche un gol in fuorigioco.

LIVERPOOL E CITY VINCONO ANCORA

Non si ferma più il Liverpool di Klopp che vince anche sul difficile campo del Burnley: un secco 3-0 dei Reds con l’autogol di Wood e i gol di Mane Firmino; quarta vittoria consecutiva e punteggio pieno per una delle chiare favorite al titolo. Benissimo anche il Manchester City che distrugge 4-0 il malcapitato Brighton: ancora una volta protagonisti Aguero, autore di una doppietta, e De Bruyne, artefice di un gol e un assist; a segno anche Bernardo Silva, il cui gol chiude un bel pomeriggio di calcio in quel di Manchester.

CHE DELUSIONE PER CHELSEA E UNITED

Nel primo match della giornata il Manchester United non va oltre l’1-1 in trasferta contro il Southampton: ancora a segno James, il cui gol viene però vanificato dal pareggio dei Saints con Vestergaard. La compagine di Solskaer si ferma ancora dopo la bruttissima sconfitta contro il Crystal Palace e ora è ferma a quota 5 punti. Il Chelsea perde una grande occasione in casa, facendosi rimontare due gol dal neopromosso Sheffield United: la doppietta di Abraham illude i padroni di casa, rimontati poi dal gol di Robinson e dalla sfortunata autorete di Zouma.

 

LE ALTRE PARTITE

Vittoria importante e convincente per il West Ham che in casa batte per 2-0 il Norwich: decisive le reti di Haller Yarmolenko per gli Hammers che, con questa vittoria, salgono a quota 7 punti in classifica. Vince ancora il Leicester ai danni del Bournemouthun 3-1 quasi mai in discussione per le Foxes, per le quali vanno a segno Tielamans Vardy, quest’ultimo autore di una doppietta, inutile il gol di Wilson per la squadra di Howe.

Il Crystal Palace ottiene una vittoria fondamentale battendo per 1-0 l’Aston Villa, grazie al gol decisivo di Ayew. Al St. James’ Park Newcastle Watford ottengono 1 punto a testa dopo il pareggio per 1-1: al gol di Hughes per le Hornets risponde per i Magpies Fabian Schar; molto meglio i padroni di casa che, con questo risultato, ottengono il primo punto in casa della loro stagione.

Seconda vittoria consecutiva per l’Everton che, al termine di una partita spettacolare, battono per 3-2 i Wolves: ad aprire le danze ci pensa Richarlison, poi segue il gol di Saiss per i lupi ma i Toffees hanno la forza di riprendere la partita con il primo gol per Iwobi; nel secondo tempo arriva prima il gol di Jimenez per gli ospiti e poi il gol decisivo ancora di Richarlison.

 

 

 

 

Gaetano Romano

20 anni, sono nato e vivo a Napoli. Studente di Lettere Moderne, divido la mia vita tra lo studio e la passione per la Premier e il giornalismo sportivo. Il Newcastle occupa completamente il mio cuore sperando di rivedere i Magpies degli anni d'oro.