Inizia il mese fondamentale per il futuro di Benitez e del club

0
109

Rimanere fuori dalle ultime 3 posizioni di classifica per la fine di gennaio: è questo l’obiettivo che Rafa Benitez ha fissato per il suo Newcastle. Obiettivo per niente facile per molti motivi: il mese di gennaio è cominciato nel peggiore dei modi con una sconfitta ai danni del Manchester United e nel prossimo impegno i Magpies saranno impegnati allo Stamford Bridge contro il Chelsea; come se non bastasse, l’ex tecnico del Valencia è alla ricerca disperata di innesti, necessari per rinforzare una squadra con molte lacune tecniche. Vediamo nel dettaglio la situazione dei bianconeri con questo Magpies Corner. 

ULTIMA PARTITA: nell’ultimo match è arrivata una sconfitta contro il Manchester United per 2-0 con le reti di Lukaku e Rashford; la squadra ha provato a restare nella partita il più possibile, ma alla fine la differenza di valori tecnici ha fatto la differenza. L’assenza di un regista ha pesato molto sul gioco della squadra e in attacco Rondòn è stato costretto a battagliare da solo: nemmeno l’ingresso a partita in corso di Shelvey ha risolto il problema, anzi il centrocampista inglese si è reso protagonista di un brutto fallo ai danni di Pogba. Insomma, è chiaro che le cose debbano migliorare nel breve termine.

PROSSIMA PARTITA: il Newcastle sarà impegnato in FA CUP contro il Blackburn Rovers, squadra che milita attualmente in Championship. Sarà probabilmente una partita in cui giocheranno le riserve e quelli che hanno visto meno il campo, ma Benitez non può sottovalutare una competizione che, storicamente, è piena di sorprese. Sognare è lecito.

INFORTUNI E INDISPONIBILI: non dovrebbe essere della partita Ciaran Clark mentre potrebbe trovare spazio dal 1′ Lejeune, appena recuperato da un infortunio al ginocchio. Impegnati invece in Coppa d’Asia Muto Ki Sung-Yueng.

MERCATO: il Mirror ha lanciato oggi una clamorosa indiscrezione che vedrebbe il Newcastle interessato a Mario Balotelli, attaccante del Nizza che sembrava vicinissimo al trasferimento al Marsiglia. Il disturbo dei Magpies potrebbe far saltare il trasferimento e l’attaccante italiano sarebbe disposto a tornare in Premier League, dopo le esperienze con le maglie di Liverpool e Manchester City. 

Gaetano Romano

20 anni, sono nato e vivo a Napoli. Studente di Lettere Moderne, divido la mia vita tra lo studio e la passione per la Premier e il giornalismo sportivo. Il Newcastle occupa completamente il mio cuore sperando di rivedere i Magpies degli anni d'oro.