LIVERPOOL – Klopp spiega il mancato impiego di Robertson

0
250

Andrew Robertson è stato uno dei pochi acquisti del Liverpool di Klopp nella passata stagione estiva. Sicuramente uno dei più mirati. Lo spostamento di Milner a terzino per tutta la scorsa stagione a discapito di Alberto Moreno aveva evidenziato la necessità di inserire un nuovo giocatore in quel ruolo. Lo scozzese sembrava essere la soluzione ai problemi dei Reds.

Una delle più grosse sorprese della nuova stagione del Liverpool, invece, sembra essere proprio il ritrovato Moreno. Lo spagnolo, infatti, ha cominciato la stagione su livelli che non si erano mai visti prima nel Merseyside, relegando spesso e volentieri Robertson in panchina, se non addirittura in tribuna. Solo 3 le presenze dell’ex Hull City. Ma Jurgen Klopp mette in chiaro la situazione: “Non c’è assolutamente nessun problema tra me ed Andy. Parliamo tutti i giorni e lui è consapevole della situazione. Al momento Moreno è uno dei giocatori col rendimento più alto, mentre lui ha bisogno di più tempo per entrare nei meccanismi. Sta semplicemente vivendo quest’anno ciò che ha vissuto Alberto la scorsa annata“.

Il tecnico tedesco ha colto l’occasione per elogiare il il numero 18, appena riconvocato nella nazionale spagnola per il match contro Costa Rica: “L’anno scorso abbiamo cambiato qualcosa e gli ci è voluto più tempo per comprenderlo. Milner mi dava più garanzie. Ma si è fatto trovare pronto e ora è al top. La sorsa stagione è stata molto complicata per lui per diversi motivi, ma ora sta facendo ricredere in molti“. Sul perchè Robertson non giochi nonostante ci fossero grandi speranze ha risposto: “E’semplicemente una questione di adattamento al tipo di gioco. Gli serve un po’più di tempo, ma la fiducia in lui è molta. Molti hanno criticato Moreno, anche duramente, ma a giocatori forti mentalmente bastano 4/5 partite buone per prendere fiducia e cambiare la valutazione sul proprio conto. Sono felice per lui, perchè in questo momento sta ricevendo molti apprezzamenti dalla tifoseria“.