MAGPIES CORNER – Indenni dal Goodison Park, ora si cerca continuità

0
66

Buonasera lettori di PassionePremier.com ed eccoci con il solito appuntamento con il Magpies corner, con tutto quello che c’è da sapere sul Newcastle di Rafa Benitez. Pesanti sconfitte e risultati positivi insperati: la stagione dei Magpies si sta giocando su questi due poli estremi, stagione discontinua e sofferente come ormai capita da molti anni sulle rive del Tyne. Vediamo nel dettaglio la situazione in casa Newcastle.

ULTIME PARTITE: nel weekend è arrivata una pesante sconfitta contro il West Ham: un secco 3-0 casalingo in quello che era praticamente uno scontro diretto. Un match nel quale i Magpies hanno sofferto il talento dei giocatori della compagine londinese, mai arginati dalla squadra di Benitez. Partendo da queste premesse la trasferta di Liverpool, sponda Everton, sembrava proibitiva per la squadra bianconera: ma, come sempre, i pronostici sono fatti per essere smentiti e nel match di mercoledì contro i Toffees è arrivato un ottimo pareggio per 1-1. Tante le note positive dalla trasferta di Goodison Park: innanzitutto il terzo gol stagionale di Salomòn Rondòn, calatosi benissimo nella realtà di Newcastle, dove riecheggia rumorosa la mancanza di un attaccante degno dopo il Local HeroAlan Shearer; la seconda nota positiva viene dalla difesa, la stessa che aveva sofferto tantissimo contro il West Ham. Il 5-4-1 di Rafa Benitez ha dato i suoi frutti con LascellesSchar Fernandez che hanno fatto una grandissima partita.

PROSSIMA PARTITA: nel prossimo match arriva un nemico ostico in quel di St. James’ Park, il Wolverhampton di Espirito Santo; i Wolves arrivano da una grandissima vittoria contro il Chelsea di Sarri, vittoria che ha dato morale ad un ambiente nel quale cominciava serpeggiare pessimismo dopo i risultati negativi. Non sarà facile per la squadra di Benitez frenare l’entusiasmo degli avversari, con i quali condividono lo stesso obiettivo finale, ovvero raggiungere la salvezza.

 

INFORTUNI: ancora assente il lungodegente Lejeune, non sarà della partita nemmeno Hayden mentre sono da valutare le condizioni di Paul Dummett. Completamente ristabilito, invece, Shelvey che però si gioca il posto con Ki Sung-Yueng, apparso in grande forma nell’ultimo periodo.

SITUAZIONE SOCIETARIA: tiene banco la questione societaria del club: l’odiato Mike Ashley ha messo da tempo in vendita il club, non ricevendo però fino a poco fa offerte soddisfacenti. Secondo quanto riferito dallo stesso Ashley Sky Sports, la cessione del club è attualmente ad un ottimo punto, come non era mai stato nel corso degli scorsi mesi. Tempo fa si era parlato di Peter Kenyon, ex amministratore delegato di Chelsea Manchester United: chissà se sarà lui il prossimo proprietario del club. Quello che è sicuro è che ormai la storia di odio tra la Toon Army Ashley sta per giungere ai titoli di coda.

MERCATO: nonostante le questioni societarie sopra citate, la squadra deve essere rinforzata in alcune zone nevralgiche del campo. Benitez cerca da tempo un trequartista talentuoso da affiancare all’unica punta nel suo 4-4-1-1: questo identikit potrebbe essere soddisfatto da Miguel Almiròn, talento paraguaiano dell’Atlanta United. Il giocatore è da tempo nel mirino della squadra bianconera e, secondo quanto riportato dal ChronicleLive, si sarebbe trovato un accordo di massima sulla base di un prestito con un riscatto fissato intorno ai 15 milioni di sterline.


 

 

Gaetano Romano

20 anni, sono nato e vivo a Napoli. Studente di Lettere Moderne, divido la mia vita tra lo studio e la passione per la Premier e il giornalismo sportivo. Il Newcastle occupa completamente il mio cuore sperando di rivedere i Magpies degli anni d'oro.