MANCHESTER UNITED – Mou sbotta: “Giornalisti bugiardi compulsivi”

0
86

I giornalisti inglesi sono stati ancora una volta l’oggetto della rabbia di Josè Mourinho in conferenza stampa, che li ha attaccati con il suo solito fare polemico. Per molti tifosi è questo che lo rende lo Special One, tanto da amarlo, per altri è completamente l’opposto. Questo l’estratto delle sue dichiarazioni: “Parlando di Marcus (Rashford, ndr), credo che  sarò duramente criticato per il fatto di non farlo giocare domani. Qualche giornalista è ossessionato dalla mia figura e qualcuno ha problemi di bugie compulsive. Per questo mi aspetto che domenica, al risveglio, la prima cosa che faranno sarà pensare a José Mourinho.  Ma non è colpa mia. Rashford è squalificato, per questo tutti voi (rivolto alla sala stampa) dovreste ricordargli che non potrà giocare.” Alle dichiarazioni ha dato poi seguito ricordando minuziosamente tutte le partite ed il minutaggio preciso del ragazzo inglese. L’ultima stilettata: “Alcuni hanno doppio stipendio, lavorano anche per i club e per questo non possono essere indipendenti, non è etico, ma lo accetto”.

Davide Di Sisto

Davide Di Sisto

Una vita tra chimica e Premier League, con il sogno di visitare Anfield un giorno. Simpatizzante per Wolves e Watford, seguo l'Hull City in Championship, sperando in una rapida promozione.
Davide Di Sisto