MANCHESTER UNITED – Problemi per Carrick: “E’ il momento di smettere”

0
109

Michael Carrick si prepara al ritiro. Già, all’età di 36 anni il centrocampista del Manchester United si appresta a dire addio al calcio giocato. Non è stata una sua scelta, è stato un problema al cuore evidenziato a fine 2017 a costringerlo ad appendere gli scarpini al chiodo. Non subito, ma alla fine di questa stagione. Lo ha confermato lui stesso in conferenza stampa: “Se il fisico ti dice che è arrivato il momento di smettere lo devi accettare. I problemi al cuore sono iniziati nella partita contro il Burton e si sono ripetuti anche durante gli allenamenti. Certe volte sono arrivato a chiedermi se valesse davvero la pena di continuare a giocare a calcio, ma ho superato quella fase. Continuerò ad allenarmi da qui a fine stagione per farmi trovare pronto in caso di necessità. Mi vedo ancora come un calciatore e la volontà è quella di giocare. Vorrei semplicemente essere ricordato come qualcuno che ha deciso di fare la cosa giusta, senza rimpianti. Non voglio sentirmi costretto al ritiro, voglio essere io a decidere del mio destino. Sono io che dico basta! Fare parte dello staff di Mourinho? Certo – ha proseguito Carrick che mi piacerebbe. Se n’è parlato in questi giorni, ma onestamente non c’è ancora nulla di ufficiale.”

Stefano Puricelli

28 anni, appassionato di tutto quello che riguarda il football d'oltreManica, tifoso del West Ham United!