NEWS – Problemi per Ozil e Gundogan dopo le foto con Erdogan

0
102

Gundogan e Ozil sono stati ritratti in alcune foto con Erdogan che li ha invitati a Londra nei giorni scorsi. I due giocatori hanno regalato al presidente turco le loro maglie, rispettivamente con Manchester City e Arsenal; il centrocampista dei Citizens ha anche lasciato una dedica: “Per il mio rispettato presidente”. Alla federazione tedesca non è piaciuta questa entrata in scena dei due giocatori turchi, naturalizzati tedeschi, dato anche le tensioni politiche che corrono tra i due paesi. Dure le parole del presidente della Federcalcio Grindel: “La DFB sostiene valori che il signor Erdogan non prende in considerazione. Il lavoro di integrazione che da anni portiamo avanti non è di certo stato agevolato da Ozil e Gundogan”. Oliver Bierhoff ha invece preso le parti dei due giocatori e Gundogan ha affermato che lui e Ozil hanno scelto la via della cortesia e hanno accettato l’invito del presidente della nazione di origine dei loro genitori. All’incontro è invece mancato Emre Can che ha voluto evitare polemiche.

Gaetano Romano

20 anni, sono nato e vivo a Napoli. Studente di Lettere Moderne, divido la mia vita tra lo studio e la passione per la Premier e il giornalismo sportivo. Il Newcastle occupa completamente il mio cuore sperando di rivedere i Magpies degli anni d'oro.