PAGELLE E TABELLINO BRIGHTON-WEST HAM 1-0

0
166
tabellino

Ecco le pagelle e il tabellino del match tra Brighton West Ham, conclusosi sul risultato di 1-0 in favore dei padroni di casa. Vittoria importantissima per i Seagulls che ottengono la seconda vittoria stagionale, dopo quella ai danni del Manchester United. Passo indietro invece per la squadra di Pellegrini che interrompe la striscia positiva di 1 pareggio e 2 vittorie in Premier League.

BRIGHTON-WEST HAM 1-0 (Murray 25′)

AMMONITI: Duffy, Jahanbakhsh, Kayal, Antonio, Snodgrass

ESPULSI: /

MARCATORI: Murray 25′

 

PAGELLE BRIGHTON-WEST HAM 1-0: i Seagulls

BRIGHTON (4-4-1-1) – Ryan 6, Bruno 5.5, Duffy 6, Dunk 6, Bong 6, Knockaert 6, Kayal 6.5, Propper 6 (Bissouma s.v. 80′), March 7 (Locadia s.v. 86′), Jahanbakhsh 5 (Izquierdo 671′), Murray 7

LA SQUADRA – 6.5, partita di grande dedizione e di grande intensità per la squadra di Hughton; riesce a limitare bene l’estro offensivo degli avversari e tatticamente gioca davvero una grande partita.

IL MIGLIORE – MARCH 7, grandissima partita per il prodotto del vivaio dei Seagulls che fa da collante tra il centrocampo e l’attacco.

IL PEGGIORE – JAHANBAKHSH 5, partita opaca per il talento iraniano che si vede in poco in questa partita; non impensierisce mai la linea difensiva dei londinesi e, per completare la serata negativa, si fa anche ammonire.

 

PAGELLE BRIGHTON-WEST HAM 1-0: gli Hammers

WEST HAM (4-3-3) – Fabianski 6, Zabaleta 5.5, Balbuena 5.5, Diop 6, Masuaku 6, Rice 6.5, Obiang 5.5 (Antonio 5 60′), Noble 5 (Snodgrass s.v. 84′), Yarmolenko 4.5 (Lucas Perez  5 70′), Arnautovic 6, Felipe Anderson 5

LA SQUADRA – 5, evidente passo indietro rispetto ai progressi delle ultime 3 partite per la squadra di Pellegrini. La compagine londinese fa girare lentamente la palla e dal punto di vista offensivo è praticamente inesistente; la fase difensiva è da rivedere con il gol di Murray subito per un errato posizionamento della linea di difesa.

IL MIGLIORE – RICE 6.5, partita di grande ordine tattico e tecnico per il giovane mediano degli Hammers. Smista e ricicla un grande numero di palloni e dimostra una grandissima personalità, nonostante la giovanissima età.

IL PEGGIORE – YARMOLENKO 4.5, il giocatore ucraino perde un pallone sanguinoso, dal quale poi nasce il gol di Murray. Nel complesso, la sua è una partita di poca lucidità e dedizione sia in fase offensiva che in fase di copertura.

 

Gaetano Romano

20 anni, sono nato e vivo a Napoli. Studente di Lettere Moderne, divido la mia vita tra lo studio e la passione per la Premier e il giornalismo sportivo. Il Newcastle occupa completamente il mio cuore sperando di rivedere i Magpies degli anni d'oro.