PAPER TALK – Cosa accade nel post-Mourinho. Ashley in vacanza

Dopo l'esonero di Mourinho sono tanti i temi sviluppatisi in casa United. Mike Ashley intanto ha preso una decisione. Idea Chelsea...

0
266

Buongiorno cari amici lettori e bentornati con Paper Talk. Oggi passiamo in rassegna molte notizie interessanti, in particolare riguardanti il Manchester United, dopo che durante questa settimana Jose Mourinho è stato sollevato dal suo incarico. News anche su altri fronti in questo venerdì mattina.

DAILY MAIL

Mesut Ozil sta perdendo la sua battaglia per convincere Unai Emery riguardo un suo futuro ancora possibile in maglia Arsenal.

Ole Gunnar Solskjaer ha già subito il primo intoppo sulla panchina del Manchester United: Lukaku infatti dovrebbe saltare le prime due partite in carica del tecnico norvegese.

Jose Mourinho crede che la scarsa leadership del Man United ha permesso ad ex giocatori di compromettere i suoi tentativi di riportare il club ai fasti del passato.

THE SUN

Alexis Sanchez avrebbe mandato un messaggio via Whatsapp dicendo ai compagni di aver vinto una scommessa sull’esonero di Mourinho.

Il Chelsea dovrebbe subire un’altra delusione da un giocatore in prestito, visto che il Valencia sta provando a scaricare Michy Batshuayi verso Londra.

La Roma piomba sulla Premier con un’offerta da £25M per firmare a gennaio la star del Crystal Palace Patrick van Aanholt.

DAILY TELEGRAPH

Fred è determinato a combattere per il suo futuro allo United dopo l’esonero di Mourinho.

DAILY STAR

I capi del Manchester United avrebbero avuto paura di un ammutinamento qualora Jose Mourinho non fosse stato esonerato.

DAILY EXPRESS

L’Everton non accetterà di fare una mega offerta al PSV Eindhoven per Hirving Lozano, secondo Marcel Brands.

Il Chelsea vorrebbe riunire gruppi di tifosi avversari per placare gli animi, in maniera tale da evitare problemi in vista della semifinale di Carabao Cup contro il Tottenham.

DAILY MIRROR

Mike Ashley è partito per le vacanze di Natale appena gli è stato chiaro che il trasferimento della proprietà del Newcastle non è vicino a concretizzarsi.

L’ex allenatore del Fulham Slavisa Jokanovic è stato il primo in Premier League ad essere cacciato – ma vuole essere il primo a tornare sulla giostra.

E anche per questa edizione di Paper Talk è tutto, ci vediamo domani mattina sempre qui, su passionepremier.com

Daniele Calamia

Daniele, 22 anni. Palermitano, studente di Economia.
"2.5.15, ultimo gol di StevieG ad Anfield, io c'ero!".