Premier League, chapter 1: bentornati da Liverpool e City, ad Old Trafford è delirio rosso

0
207

Buonasera lettori di PassionePremier.com ed eccoci con il primo di 38 appuntamenti con il recap della giornata della massima divisione inglese appena trascorsa; il primo capitolo di una lunga stagione, un lungo libro in cui nelle ultime pagine si troverà il nome della squadra campione.

BENTORNATI DA LIVERPOOL E CITY

La giornata di Premier è iniziata venerdì con la vittoria in scioltezza del Liverpool contro il neopromosso Norwich: mai in discussione la vittoria dei ragazzi di Klopp, un 4-1 netto che ha visto brillare ancora una volta la stella di Salah, autore di un gol e un assist; ottima prova anche di Van Dijk, autore di una rete e giocatore sempre più predominante, e di Origi, l’uomo della provvidenza dei Reds nella scorsa stagione. L’unica nota stonata per il manager tedesco è l’infortunio di Alisson, uscito anzitempo dal match e che dovrà restare fuori per almeno due mesi.

Alle 13:30 di sabato, invece, sono entrati in scena i campioni in carica, il magnifico Manchester City di Guardiola: un impegno in trasferta che, almeno sulla carta, era impegnativo per i Citizens; le cose, però, sono andate diversamente sul campo, con la netta vittoria per 5-0 della squadra di Manchester che ha dato una prova di forza impressionante. Prestazione superlativa di Sterling, autore di una tripletta, giocatore praticamente imprendibile quand’è in giornata; gli altri due gol sono stati siglati rispettivamente da Gabriel Jesus Aguero, quest’ultimo subentrato a partita in corso.

LE PARTITE DEL SABATO DI PREMIER 

Tra le partite delle 16 a rubare l’occhio è stata quella tra Bournemouth Sheffield United: il match si è concluso sul risultato di 1-1, con le Blades che hanno pareggiato verso la fine del match; e chi poteva segnare se non Billy Sharp, attaccante nato e cresciuto proprio a Sheffield, che ha fatto una lunga gavetta prima di segnare, a 33 anni, il suo primo gol in Premier, dedicato al figlio scomparso tempo fa.

Gli altri risultati del pomeriggio sono stati il pareggio a reti inviolate tra Crystal Palace ed Everton, la vittoria per 3-0 del Brighton sul campo del Watford e la vittoria casalinga del Burnley contro il Southampton. Alle 18:30, invece, andava in scena la partita tra Tottenham Aston Villa, conclusasi con la vittoria degli Spurs per 3-1, dopo un primo tempo ottimo della squadra di Birmingham: decisiva la doppietta dell’uragano, Harry Kane.

SUPER SUNDAY: DELIRIO ROSSO AD OLD TRAFFORD

Nella giornata di ieri, infine, Leicester Wolves non sono andate oltre lo 0-0, con gli ospiti apparsi stanchi dopo gli impegni europei: da menzionare il debutto in Premier di Patrick Cutrone. Al St. James’ Park l’Arsenal ha battuto per 1-0 un ottimo Newcastle, grazie al gol decisivo di Aubameyang: prestazione incolore ma cinica dei Gunners, bravi a sfruttare un errore in uscita dei difensori bianconeri.

La partita di cartello della domenica di Premier era sicuramente quella tra il Manchester United e il nuovo Chelsea di Frank Lampard: un match che non ha deluso le aspettative e che ha visto la vittoria schiacciante per 4-0 dei Red Devils; dopo un ottimo inizio dei Bluesanche sfortunati con il palo di Abraham, lo United apre le marcature con il rigore di Rashford, glaciale nella trasformazione del tiro dagli 11 metri. Nel secondo tempo Martial, lo stesso Rashford e il debuttante David James fissano il risultato sul 4-0. Un elogio particolare va a Paul Pogba, artefice di una prestazione eccellente incorniciata con due assist.

 

 

 

Premier League – 2^ GIORNATA 

(17 agosto, 13:30)

Arsenal – Burnley 

(17 agosto, 16:00) 

Aston Villa – AFC Bournemouth 
Brighton – West Ham
Everton – Watford 
Norwich City – Newcastle United
Southampton-Liverpool

(17 agosto, 18:30) 

Manchester City – Tottenham 

(18 agosto, 15:00) 

Sheffield United – Crystal Palace 

(18 agosto, 17:30) 

Chelsea – Leicester

(19 agosto, 21:00) 

Wolves – Manchester United 

 

Commenta le news di Premier League insieme a tutti i tifosi su Telegram

 

Vi riportiamo qui sotto il link della classifica del nostro Fantasy Premier League.

https://www.passionepremier.com/hot-news/fantasy-premier-league-la-classifica-dopo-la-la-1-giornata-89691.html

 

Gaetano Romano

20 anni, sono nato e vivo a Napoli. Studente di Lettere Moderne, divido la mia vita tra lo studio e la passione per la Premier e il giornalismo sportivo. Il Newcastle occupa completamente il mio cuore sperando di rivedere i Magpies degli anni d'oro.