Quina si prende in spalla le Hornets, si rischia nel finale come di consueto

0
264

Ottima vittoria del Watford tra le mura amiche del Vicarage Road, dove era vietato sbagliare contro il Cardiff. Vittoria sì, ma con il brivido finale dopo il 3-0 causato dall’1-2 in 2 minuti del Cardiff, prima con Hoilett, poi con Reid. Dei nostri vanno a segno Deulofeu, Holebas e Quina. Il ragazzo portoghese è al centro dell’attenzione, già alla seconda da titolare. Dopo l’ottima prestazione con l’Everton, infatti, i media inglesi hanno riportato l’attenzione di Real e Barca su di lui, che non ha deluso le aspettative.

PROSSIMO MATCH – Il Watford è ora atteso al London Stadium, casa del West Ham. Gli Hammers vengono da 4 vittorie consecutive, simbolo di una buona ripresa dopo la debacle in casa contro il Manchester City. La partita non sarà quindi delle più facili, e portare a casa una vittoria è paragonabile ad un’impresa. Una prestazione di sostanza, però, significherebbe dimostrare la solidità della squadra e, probabilmente, si eviterebbe la sconfitta.

INDISPONIBILIAndrè Gray salta, dopo l’Everton, anche il Cardiff, a causa di una botta che lo terrà fuori per un periodo non determinato. Fuori anche Hughes, Prodl e Penaranda, a causa di problemi all’anca, al ginocchio ed al piede rispettivamente. Si attendono comunicati da parte del club. Janmaat torna a far parte del gruppo ed è a disposizione del mister nonostante sia ancora in fase di rientro. Termina, invece, la squalifica di Capouè.

 

NEWS E MERCATO – Come accennato prima, osservatori del Real e Barca in Inghilterra per il giovane Domingos Quina, che sarà un ex della prossima partita. Fase di stallo nella trattativa per Pereyra al Chelsea. Passi avanti, infine, per il trasferimento di Okaka al Monaco di Henry.

Davide Di Sisto

Una vita tra chimica e Premier League, con il sogno di visitare Anfield un giorno. Simpatizzante per Wolves e Watford, seguo l'Hull City in Championship, sperando in una rapida promozione.
Davide Di Sisto