RUSSIA 2018 – GIRONE C: I voti degli inglesi dopo la seconda giornata

0
136

Ecco il resoconto della seconda giornata di questo Girone C del Mondiale di Russia 2018: vediamo i voti dei giocatori che militano in Premier League.

Gli “inglesi” della Francia

Lloris (Tottenham) – 6 – Festeggia le 100 presenze con la maglia della Nazionale senza sudare troppo.

Mendy (Manchester City) – //

Pogba (Manchester United) – 6 – Molto bene nella prima frazione di gioco. Nel secondo tempo sembra innervosirsi: perde palloni, sbaglia lanci.

Ngolo Kante (Chelsea) – 7 –  Veramente impressionante. Il migliore in campo. Intercetta il pallone e ruba palla, corre, raddoppia. Inarrestabile ed in condizioni fisiche strepitose.

Giroud (Chelsea) – 6,5 – Sfrutta il suo fisico massiccio e permette gli inserimenti di Griezmann e Mbappé. Un po’ del merito del gol è anche suo.

Gli “inglesi” dell’Australia

Ryan (Brighton) – 6 – Non può niente contro la volée di Eriksen. La sua prestazione, in generale, è comunque buona.

Cahill (Millwall) – //

Meredith (Millwall) – //

Mooy (Huddersfield) – 7,5 – Distribuisce un pallone dietro l’altro risultando il punto nevralgico della manovra dei Socceroos.

Jedinak (Aston Villa) – 7 – In occasione del penalty non si fa distratte da Schmeichel. Nel suo ruolo si comporta bene donando energia al centrocampo australiano.

Luongo (QPR) – //

Irvine (Hull City) – sv – Sostituisce Rogic all’82’.

Gli “inglesi” del Perù

Andrè Carrillo (Watford) – 6 – E’ un giocatore di buona qualità: ha corsa e dribbling. Purtroppo per lui e per la sua Nazionale, sbaglia sempre la scelta finale.

Gli “inglesi” della Danimarca

Schmeichel (Leicester) – 5,5 – Sembra insicuro, soprattutto sulle palle vaganti. Qualche bell’intervento nel finale lo portano alla quasi sufficienza.

Lossl (Huddersfield) – //

Christensen (Chelsea) – 6,5 – Controlla tutta la difesa senza troppi problemi. Qualche difficoltà arriva solo con l’ingresso in campo dell’avversario Arzani.

Jorgensen (Huddersfield) – 6.5 – Preziosa la sua presenza. Suo l’assist che permette la rete ad Eriksen.

Knudsen (Ipswich Town) – //

Dalsgaard (Brentford) – 6 – Si porta spesso in avanti arrivando al cross sul fondo. Buona prestazione per lui.

Eriksen (Tottenham) – 7 –  Segna una rete che potrebbe regalargli un voto più alto, ma si spegne progressivamente nel corso del match, evidenziando mancanza di continuità.