Sean Longstaff, il prodigio del Newcastle nel mirino dei Red Devils

0
315

Sean Longstaff è sicuramente una delle note più positive della stagione del Newcastle. Il Geordie Boy, approfittando delle precarie condizioni di Shelvey, si è preso un posto da titolare nella squadra di Benitez. La vittoria contro il Manchester City, il 29 gennaio scorso, è stata l’apice del giovane centrocampista: una prova da veterano contro giocatori del calibro di Fernandinho De Bruyne. Il prodotto del vivaio dei Magpies ha finito anzitempo la stagione a causa di un infortunio, ma questo non gli ha impedito di concentrare su di sé l’interesse di grandi club. Negli ultimi giorni, infatti, è emerso con forza l’interessamento del Manchester United che deve sostituire Ander Herrera. Solskjaer vuole ringiovanire la rosa dei Red Devils e a tal proposito quello di Longstaff sarebbe un nome adatto alla causa.

Il Newcastle, intanto, pensa al rinnovo di Benitez che, stando alle indiscrezioni, sarebbe vicinissimo. In questo senso sembrerebbe difficile che l’ex allenatore del Liverpool si voglia privare di un giocatore fondamentale come Longstaff. Sicuramente anche il futuro del giovane centrocampista inglese sarà uno degli argomenti caldi delle discussioni tra Ashley Benitez. Seguiranno aggiornamenti.

 

 

 

Gaetano Romano

20 anni, sono nato e vivo a Napoli. Studente di Lettere Moderne, divido la mia vita tra lo studio e la passione per la Premier e il giornalismo sportivo. Il Newcastle occupa completamente il mio cuore sperando di rivedere i Magpies degli anni d'oro.