STOKE CITY – Per la guida tecnica si pensa a Quique Sanchez Flores

0
161

Secondo quanto riportato dal Sun, una delegazione dello Stoke City ha viaggiato negli scorsi giorni con direzione Spagna per parlare con l’attuale tecnico dell’Espanyol Quique Sánchez Flores. Il tecnico sarebbe stato individuato come perfetto sostituto dell’esonerato Mark Hughes. Inizia come allenatore nel Getafe nella stagione 2004-2005 in cui la squadra gioca per la prima volta nella Primera Division. Nella sua prima esperienza porta il club al tredicesimo posto a fine anno raggiungendo una salvezza tranquilla. Dopo una sola stagione nel Getafe viene chiamato dal Valencia. Nelle due stagioni successive riesce a qualificare il club valenciano per la UEFA Champions League, ma nonostante questo la pressione dell’ambiente porterà il presidente del club a esonerarlo il 29 ottobre 2007 dopo un avvio di nuova stagione molto stentato. Il 24 maggio del 2008 viene presentato come nuovo tecnico del Benfica, club con il quale firma un contratto di due anni con opzione per il terzo. A termine della prima stagione rescinde in maniera consensuale il contratto con i lusitani dopo un campionato non soddisfacente; nonostante questo in Portogallo si aggiudica il primo trofeo da allenatore, la coppa portoghese. Nell’ottobre 2009 diventa allenatore dell’Atletico Madrid, al posto di Abel Resino. Riesce in quella stagione ad arrivare a ben due finali: quella di Coppa Uefa, una finale europea che al club dei Colchoneros mancava da 24 anni, e quella di Copa del Rey, che mancava da 10 anni. Il 12 maggio 2010, battendo il Fulham per 2-1, vince l’Europa League 2009-2010 mentre la Coppa nazionale sfumerà per una sconfitta contro il Siviglia. Il 27 agosto arriva pure la Supercoppa europea conquistata ai danni dell’Inter. Lascia l’Atletico al termine della stagione 2010-2011. Si accasa pochi mesi dopo con l’Al-Ahli di Dubai club che abbandona l’11 giugno 2013, per passare all’Al-Ain. A gennaio del 2015 diventa il nuovo tecnico del Getafe. Dopo poco più di un mese dalla sua nomina si dimette per motivi personali. Il 5 giugno 2015 diventa il nuovo allenatore del Watford. Al termine della stagione, nonostante una salvezza tranquilla, il tecnico lascia la panchina degli Hornets per firmare un contratto triennale con l’Espanyol tornando così in Primera División.

Stefano Puricelli

28 anni, appassionato di tutto quello che riguarda il football d'oltreManica, tifoso del West Ham United!