Suggestione Neves per il Milan, ritorno alle origini per Jagielka, Cocu al Derby

0
237

Siamo ai primi di luglio e il mercato entra nel vivo, gli agenti sono a lavoro e i loro assistiti attendono buone nuove. Partiamo dalla suggestione emersa nella giornata di ieri che interessa il Wolverhampton e il MilanRuben Neves è entrato prepotentemente nel mirino dei rossoneri che, in cambio, potrebbero aggiungere nella trattativa Andre Silva, da tempo nel mirino dei Wolves. La squadra di Milano è alla ricerca disperata di centrocampisti, nonostante i recenti arrivi di Bennacer e Krunic e, in questo senso, è da valutare anche il futuro di Kessie.

Si infiamma l’asse tra la Premier e la Serie A: oltre al già citato Neves, potrebbero approdare nel campionato italiano anche Masina e Obiang, per i quali si tratterebbe di un ritorno. Il nome di Adam Masina, giocatore italo-marocchino ex Bologna, è emerso come possibile rinforzo per il Torino di Mazzarri; sono stati già avviati i contatti con il Watford. Pedro Obiang, invece, interessa da tempo proprio al Bologna e i rossoblu potrebbero sferrare l’assalto decisivo nei prossimi giorni. Il centrocampista non rientra più nei piani del West Ham.

Ritorno alle origini per Phil Jagielka: l’ex Everton torna allo Sheffield, squadra nella quale è cresciuto e per la quale ha giocato dal ’98 al 2007. Rinforzo importante per la squadra neopromossa di Wilder, che si assicura un giocatore di grandissima esperienza e affidabilità.

Phillip Cocu è il nuovo allenatore del Derby County, squadra che milita attualmente in Championship. L’allenatore olandese raccoglie la pesante eredità di Frank Lampard, partito in direzione Stamford Bridge e che ha portato i Rams a giocarsi la finale dei playoff di Championship persa poi con l’Aston Villa. L’ex centrocampista del Barcellona viene da una sfortunata esperienza al Fenerbahce.

 

 

Gaetano Romano

20 anni, sono nato e vivo a Napoli. Studente di Lettere Moderne, divido la mia vita tra lo studio e la passione per la Premier e il giornalismo sportivo. Il Newcastle occupa completamente il mio cuore sperando di rivedere i Magpies degli anni d'oro.