LIVERPOOL-WEST HAM 4-0: grande vittoria all’esordio per i Reds

0
93
tabellino tottenham southampton

Ecco a voi tabellino e cronaca di Liverpool-West Ham!

FORMAZIONI UFFICIALI LIVERPOOL-WEST HAM:

Liverpool (4-3-3): Alisson, Alexander-Arnold, Van Dijk, Gomez, Robertson; Milner, Keita, Wijnaldum; Salah (dall’ 88′ Sturridge), Firmino (dal 69′ Henderson), Mane (dall’82’ Shaqiri). All: Klopp.

West Ham (4-3-3): Fabianski; Fredericks, Ogbonna, Balbuena, Masuaku; Noble, Rice (dal 46′ Snodgrass), Wilshere; Antonio, Anderson (dal 62′ Hernandez), Arnautovic (dal 67′ Yarmolenko). All: Pellegrini.

PRIMO TEMPO – Possesso palla chiaramente a favore dei Reds, raccontano le statistiche, con una divisione in 67% e 33%. Nonostante questo il Liverpool era in vantaggio solo di una rete fino al 47′, con uno scatenato Salah pericoloso almeno in altre 3 occasioni. A raddoppiare il vantaggio ci ha pensato Manè, e così i 2/3 dell’attacco è già andato a rete. Nel West Ham pochi spunti, con una squadra che evidentemente va ancora rodata. Vedremo se arriverà la strigliata di Pellegrini nell’intervallo. Da segnalare il miracolo di Fabianski su Salah al 36′.

SECONDO TEMPO – Il West Ham entra in campo con un pò più di piglio, grazie anche all’inserimento di Snodgrass al posto di Rice. 10 minuti buoni per gli ospiti, interrotti brutalmente dal 3-0 segnato da Manè, che apre la nuova stagione con una doppietta. Pellegrini prova a dare una scossa cambiando l’attacco, fuori Anderson e Arnautovic, dentro Yarmolenko e il Chicharito Hernandez. Ma il cambio più importante è per i Reds, che sostituiscono Salah con Sturridge all’87′, a cui basta solo un minuto per far capire che in questa stagione vuole essere protagonista anche lui.

TABELLINO LIVERPOOL-WEST HAM 4-0:

AMMONITI – 21′ Alexander-Arnold (L), 52′ Antonio(W), 55′ Balbuena(W);

ESPULSI –

ARBITRO – A.Taylor

STADIO – Anfield

MARCATORI -19′ Salah (L), 47′, 53′ Manè (L), 88′ Sturridge(L);

 

Davide Di Sisto

Davide Di Sisto

Una vita tra chimica e Premier League, con il sogno di visitare Anfield un giorno. Simpatizzante per Wolves e Watford, seguo l'Hull City in Championship, sperando in una rapida promozione.
Davide Di Sisto