THE ENGLISH OF EURO 2016 – GIRONE D: Ecco come sono andati al termine della 3° giornata

Di seguito ecco come sono andati gli “inglesi” impegnati all’Europeo 2016 nel girone D, che giocano in Premier League.

Croatia v Spain - EURO 2016 : Foto di attualità

Gli “inglesi” della SPAGNA

David DE GEA (Manchester United): 5 Le uscite alte non sono mai state la specialità della casa, ma quel gol così non è spiegabile. Non sul tuo palo, non a quel minuto..

Cesar AZPILICUETA (Chelsea): //

Hector BELLERIN (Arsenal): //

Cesc FABREGAS (Chelsea): 6 Un primo tempo decisamente interessante contro una ripresa parecchio spenta. Lo salva l’assist per Morata.

David SILVA (Manchester City): 6,5 Sta uscendo alla distanza in questo Europeo, in questa serata, è una certezza per Del Bosque.

Pedro Rodriguez (Chelsea): //

Gli “inglesi” della REPUBBLICA CECA

Petr CECH (Arsenal): 2 tiri nello specchio e 2 gol subiti. Media non invidiabile, soprattutto nella serata in cui diventi il portiere più battuto nella storia della competizione.                                                               Poteva fare poco in occasione dei due gol subiti, ma non lo consola visto che la sua squadra si becca l’eliminazione. 

Tomas ROSICKY (Arsenal): //

Daniel PUDIL (Sheffield Wed. –> in prestito dal Watford): Niente di eccezionale, non entra in partita. Totalmente da rivedere l’asse mancino della Repubblica Ceca.

Jiri SKALAK (Brighton): //

Gli “inglesi” della TURCHIA

Nessun “inglese” tra i convocati.

Gli “inglesi” della CROAZIA

Nessun “inglese” tra i convocati.

Stefano Puricelli

28 anni, appassionato di tutto quello che riguarda il football d'oltreManica, tifoso del West Ham United!