I Toffees invertono un dicembre nero. Gueye-PSG?

I Toffees ribaltano una situazione di classifica che si era arenata dopo un dicembre pessimo, ora testa al Brighton. Gueye tentato dal PSG?

0
262

Toffees Corner in versione post-natalizia questo di oggi. Il calcio non si ferma neanche per le feste. Ed ecco dunque che l’Everton ha vinto e convinto ieri pomeriggio nel Boxing Day, fermando una emorragia in atto da inizio dicembre. Sul fronte mercato, Gueye potrebbe essere tentato dall’estero?

ULTIMO MATCH – Burnley 1-5 Everton [2′ Mina, 13′, 71′ Digne, 22′ Sigurdsson rig, 90+3′ Richarlison; 37′ Gibson]

Santo Stefano è stato più che benevolo con i Toffees, che a Turf Moor hanno schiantato il Burnley per 5-1. La partita si è sviluppata a favore degli uomini in blu fin da subito, come dimostra il vantaggio già dopo due minuti. Sugli scudi soprattutto Lucas Digne, autore di una doppietta meravigliosa: calcio di punizione a mezza altezza, fendente all’angolino basso dai 25 metri. Meraviglia. Anche Sigurdsson si è fatto notare con la solita partita cerebrale: prima ha segnato con freddezza il rigore, poi un assist degno del miglior snooker per Richarlison. Finalmente una gioia per Marco Silva, dopo un mese di dicembre pessimo sul piano dei risultati. Si tratta della più larga vittoria esterna dal 1985.

⭐⭐⭐⭐⭐

Geplaatst door Everton Football Club op Woensdag 26 december 2018

PROSSIMO MATCH – Brighton v Everton [Sab 29.12, 16:00. Amex Stadium]

Non si tornerà a Goodison Park prima del giorno di Capodanno. Sabato infatti i Toffees sfideranno il Brighton, ‘al caldo’ – un eufemismo in questo periodo dell’anno – della costa sud. In classifica gli uomini in blu occupano l’ottavo posto, non molto distanti dalla zona Europa. Dietro il gruppo – HammersWolves a parte – ha rallentato in queste ultime settimane, come del resto i Toffees. Davanti invece il Man United ha ripreso a marciare. Il Leicester si è invece scosso con due prestigiose vittorie consecutive, seguirli in classifica sarà fondamentale. Cominciando dalla partita dell’AMEX Stadium.

INFORTUNI E SQUALIFICHE

Gli infortuni per la verità sono solo quelli di McCarthy, ancora alle prese con il famoso ritardo di condizione post-infortunio. Il calvario dell’irlandese, tra rottura di tibia e perone e altri infortuni, dura ormai da due anni. Il manager ha parlato di lui in conferenza stampa la settimana scorsa, dicendo che valuterà qual è il migliore momento per rimetterlo in campo. Non ha preso parte alla partita di ieri neanche Ademola Lookman, che la scorsa settimana era stato vittima di una botta. Andre Gomes invece, inizialmente in dubbio per un fastidio al ginocchio, ha regolarmente giocato per 75′. Non ci sono squalificati da segnalare, mentre Gueye è in diffida dopo la simulazione nei minuti di recupero.

NEWS E MERCATO

Alla fine della scorsa settimana una news ha scosso Goodison Park: il PSG si è messo sulle tracce di Gana Gueye. I parigini infatti, vista l’imminente partenza di Rabiot, cercano un rinforzo in mediana, e il senegalese è stato molto positivo nell’ultimo anno. James Mccarthy sembra invece sul taccuino del Fulham, che ha monitorato i suoi progressi dopo l’infortunio. Secondo Bleacher Report, i Cottagers sarebbero interessati al suo acquisto a gennaio.

Sul fronte entrate invece si registra l’interesse per Ndombele dell’OL. Intervistato dall’Express, il suo agente ha negato un trasferimento a gennaio, lasciando aperta la porta per giugno. Molti club da diversi campionati sono comunque sulle sue tracce. E per questo Toffees Corner è tutto, alla prossima settimana sempre qui su passionepremier.com!

 

 

Daniele Calamia

Daniele, 22 anni. Palermitano, studente di Economia.
"2.5.15, ultimo gol di StevieG ad Anfield, io c'ero!".