REDS CORNER – Top of the League!

0
261

 

liverpool anfield
Creative Commons LicenseThis work is licensed under a Creative Commons Attribution-ShareAlike 2.0 Generic License.
CC – RuaraidhG

TOP OF THE LEAGUE
“Ay, here we are with problems at the top of the league” questa fu la celebre frase che Bill Shankly, il più leggendario allenatore della storia dei Reds, disse in risposta ad un giornalista che gli sottolineava come la condizione della squadra non fosse ottimale.
Proprio oggi questa frase può essere riproposta con una certa soddisfazione.
Il Liverpool infatti è ora in vetta alla Premier League con 36 punti, uno di vantaggio su City e Arsenal (che deve però ancora sfidare il Chelsea nel Monday night main event della 17a giornata) anche se ancora privo di due giocatori fondamentali come il suo capitano Steven Gerrard e il funambolico Daniel Sturridge, entrambi ai box fino a gennaio.

LA VITTORIA SUL CARDIFF
I Reds si sono imposti nel primo match del weekend ad Anfield per 3 a 1 sui gallesi con una prova autoritaria, esprimendo un bel gioco, catalizzato ovviamente dalla classe infinita di Luis Suarez, che anche ieri ha brillato segnando due reti e fornendo l’assist per la rete di Sterling, sempre più certezza dello scacchiere del boss. Il goal della bandiera per i Bluebirds porta la firma di Jordon Mutch, quando la partita sembrava francamente già archiviata.
Liverpool che ha dominato il primo tempo dopo un avvio non troppo incisivo con la rete di Suarez, giunta dopo una grandiosa triangolazione con il positivo Jordan Henderson, protagonista del centrocampo di Rodgers. Raddoppio di Sterling che in contropiede timbra il cartellino dei marcatori su suggerimento dell’immenso Suarez.
La stella uruguagia dopo 12 partite giocate in questa stagione è ormai a quota 19 goal e 9 assist. Questo a sottolineare che nel suo caso la classe assoluta va a braccetto con un estremo altruismo.
Il terzo goal è un vero e proprio capolavoro, con un tiro a giro di prima intenzione che va ad insaccarsi all’angolino alla sinistra dell’estremo difensore del Cardiff.

ASPETTANDO I DUE BIG MATCH DELLA PROSSIMA SETTIMANA
Ora la testa va ai due fondamentali incontri della prossima settimana contro Citizens e Blues che ci potranno dare un’idea più chiara sul reale potenziale della compagine di coach Rodgers, aspettando ovviamente qualche rinforzo dal mercato di riparazione di gennaio.
La speranza è che il ragazzo con la numero 7 continui ad estasiarci con le sue meravigliose giocate e che guidi il Liverpool in queste due battaglie come un vero condottiero. Buone feste a tutti e sempre “Let’s go Reds!”.

Y.N.W.A. 

Filippo Donada

find me

lies_the_rub

Nato a Pordenone il 17/3/1994 studente di Medicina e Chirurgia presso l'Università di Cagliari. Grande appassionato di calcio e basket ha praticato questi due sport sin dalla giovane età di 5 anni. Ama viaggiare e cerca di vivere al meglio per sé e per gli altri.
find me

Latest posts by lies_the_rub (see all)