WAGS – L’amore ai tempi di WhatsApp e dei social network

0
384

Cari amici di Passione Premier League, quest’oggi ne vogliamo approfittare per tornare nel mondo delle wags ed approfittiamo dell’ultimo scandalo per parlare dell’amore ai tempi di WhatsApp e dei social network !

Quando si è “bomber” fuori dal campo per motivi di bellezza, soldi e tanto altro, è difficile tenere salda la propria storia d’amore, in più se di mezzo ci sono i giornali le situazioni si fanno veramente calde; il 2014 è stato un anno molto caldo su questi punti di vista.

Certamente il triangolo più famoso a livello sportivo è quello del “Tango Argentino”, protagonisti della storia come tutti sappiamo sono i due calciatori Maxi Lopez ed Icardi, il primo era felicemente sposato con la bellissima Wanda Nara, 3 figli per loro ed un matrimonio abbastanza “solido”….

” e poi all’improvviso sei arrivata tu, non so chi l’ha deciso mai preso sempre più, una quotidiana guerra…”

Mauro Icardi, grande amico di Maxi Lopez si intromette in questo matrimonio e conquista la signora Nara, il matrimonio scoppia ed il talentuoso attaccante dell’Inter si “impossessa” della lady, ora i due sono felicissimi e tra qualche mese Maurito diventerà addirittura padre. Sul campo gli scontri tra i due ex amici sono sempre più caldi.

Sempre l’Italia ha fatto parlare proprio per i grandi tradimenti, questa volta ci spostiamo a Torino, sponda Juventus; nello stesso periodo sono scoppiati infatti i casi Pirlo e Buffon.

Il centrocampista dopo ben 12 anni ha lasciato Deborah Roversi, moglie e madre dei suoi 2 figli, il motivo? alle spalle era già pronta Valentina Baldini, con cui si vedeva già in passato. L’unica “nota positiva” è la separazione consensuale senza grandi caos.

Per il portiere invece la storia è andata diversamente, l’estremo difensore della nazionale italiana ha tradito diverse volte la moglie (almeno cosi si dice in giro) prima di mollarla definitivamente; Gianluigi ha deciso cosi di lasciare la stupenda Alena Seredova per Ilaria D’Amico, giornalista italiana di Sky. Moltissime voci danno già la giornalista in dolce attesa del 3° figlio del portiere della Juventus.

Ma se noi siamo qui a parlarvi di queste “bomberate” internazionali dobbiamo certamente “ringraziare” qualche giocatore della Premier League, ci trasferiamo nella bellissima Londra, sponda Arsenal.
Un tempo si parlava delle grandi gesta fuori dal campo di un certo Lord Bendtner, ora invece si parla di quelle di Mesut Ozil, giocatore che non sta rendendo in campo ma che sta facendo parlare di se per via delle sue love story. Un triangolo amoroso, anzi forse un bel poker d’amore, che è uscito alla luce del sole grazie a WhatsApp. Mesut Ozil, in principio, era fidanzato felicemente con la stupenda Mandy Capristo ma ad un certo punto della loro storia (ottobre 2014) è scoppiato il vero putiferio; il tedesco avrebbe tradito la sua fidanzata con Melanie Rickinger, compagna di Christian Lell (ex compagno ai tempi dell’under21).

Lo stesso Lell è stato il primo ad accusare Mesut di aver fatto saltare il suo fidanzamento con la Rickinger; Christian avrebbe trovato dei messaggini hot (con conseguente scappatella) nella conversazione WhatsApp dei due, messaggi ovviamente scambiati all’insaputa dei rispettivi partner. Questa storia è finita certamente su tutti i giornali per vari motivi, qualche anno fa ad esempio Mesut definì Melanie un “serpente”, una che ammazzava le relazioni, una che aveva il vizio di giocare delle partite fuori dal campo con vari giocatori. La stessa Melanie Rickinger è stata la prima a negare il tutto davanti ai giornalisti, accusando addirittura il proprio compagno di aver controllato il suo cellulare senza permesso; su una cosa però ella ha sbagliato, ha dichiarato di aver cancellato tutte le conversazioni.

Nel frattempo Mandy Capristo prende e molla Ozil, dopo un periodo di solitudine la Capristo ha però deciso di tornare sui suoi passi e di perdonare il tradimento del suo amato Ozil, una storia che assomiglia molto alla famosa vicenda Terry, difensore blues che tradì la moglie con Vanessa Perroncel, allora compagna del suo compagno Wayne Bridge.

Ma le coppie scoppiate in questi anni tramite social network sono state tantissime, attraverso Twitter Alexandre Pato nel 2013 ufficializzò la rottura della storia con Barbara Berlusconi, figlia del suo ex presidente ai tempi del Milan.

Ma tornando ai nostri tempi ed ai tempi della Premier League possiamo pensare anche alle vicende del signor Mario Balotelli; l’attaccante azzurro non ha ben figurato in campo nei suoi primi 6 mesi inglesi ma fuori dal campo è riuscito a far parlare di se come sempre.

Arrivato a Liverpool con la bella Fanny Neguesha, la famosa coppia è “saltata” tra settembre ed ottobre 2014,  la bella modella ha affermato di non reggere l’enorme pressione di questa storia (esser la , pressione dovuta sia a livello sentimentale che a livello di giornalisti, Mario essendo sempre sui maggiori giornali internazionali per via del suo momento no, non è stato capace di esser un buon fidanzato e per via di vari motivi Fanny ha deciso di chiudere definitivamente i ponti.

Dietro a questa separazione potrebbe esserci però Tabby Brown, modella di intimo e guarda a caso ex di Super Mario ai tempi del Manchester City; lo stesso Mario però precisò subito su Twitter che le voci erano false ed insensate. Tabby Brown non è la prima volta che tenta di “incastrare” Balo, su Instagram il profilo fans di Fanny ha addirittura attaccato la Brown, insomma una guerra tra le due per “accaparrarsi” il nostro attaccante italiano. Insomma questo triangolo amoroso ha dato tanto da dire ai maggiori social network.

Quindi possiamo affermare che i social network (ed anche i giornali) possono essere una rovina per le coppie, soprattutto se esse godono di una fama mondiale. WhatsApp & Company sono quindi usati molto spesso anche come “armi” per i tradimenti, per mettersi d’accordo su orari, luoghi e per non far sapere nulla alla povera “cornuta” di turno; in fondo basta schiacciare su elimina e nessuno saprà niente.

L’amore ai tempi di WhatsApp e dei social network è quindi quando basta un messaggino per rovinare una coppia, è quando basta un invio per rovinare tutto, e poi dicono che la tecnologia sia stata una manna del cielo; alla fine si stava davvero meglio quando si stava peggio.

WAGS – L’amore ai tempi di WhatsApp e dei social network

find me

Cinus Antonio

Nato a Cagliari il 21/02/1992, laureato in Economia e Gestione Aziendale nella facoltà di Cagliari. Giornalista registrato presso l'ODG della Sardegna Il mondo del calcio è la mia vita, pratico questo sport sin da quando avevo 5 anni.
find me