WEST HAM – Zabaleta fa un’analisi tra la vittoria col Chelsea e la sfida con L’Arsenal

E’ toccato a Pablo Zabaleta presentare il derby di domani sera che vedrà il West Ham ospitare l’Arsenal. L’esperto terzino ha parlato a 360°del periodo che stanno attraversando gli Hammers e del suo momento a livello personale.

L’argentino ha detto: “Non abbiamo avuto l’inizio di campionato che ci aspettavamo. Ma nelle ultime due partite abbiamo dimostrato che con attenzione e disciplina siamo una bella squadra“. Gli Irons hanno dato filo da torcere al City, perdendo solo nel finale e hanno poi battuto il Chelsea al London Stadium Sabato. Zabaleta ha poi proseguito dicendo: “Dobbiamo mantenere il livello alto per tutti i 90 minuti, imparare dai nostri errori e guardare avanti. Sono certo che faremo un’altra grande partita domani con l’Arsenal, e i nostri tifosi ci daranno una grossa mano, come col Chelsea“.

L’ESTERNO DESTRO SI è ANCHE SOFFERMATO SUL SUO MOMENTO A LIVELLO PERSONALE

A chi gli fa notare la carta d’identità, Zabaleta risponde sul campo. Oltre 10 i chilometri percorsi dall’esterno nell’ultimo match. “Il calcio moderno è sempre più fisico e il mio ruolo richiede una corsa continua per 90 minuti. Devi aiutare in fase offensiva e subito dopo essere pronto ed efficace in difesa“. Ha detto. “Da quando sono quì ho sempre cercato di comportarmi in maniera professionale. Mi alzo la mattina con la voglia di allenarmi al meglio. So che ho esperienza e posso metterla a disposizione dei giovani. Il mio spirito combattivo mi permette di sentirmi giovane e questo mi da la spinta necessaria“.