Da Marcos Alonso a Kepa: i 5 big in uscita dal Chelsea

0
112

Complice anche l’impossibilità di fare mercato per 12 mesi, il Chelsea, dopo gli acqusiti di Werner, Ziyech, Chilwell, Havertz e Mendy e gli arrivi a parametro zero di Sarr e Thiago Silva, con 220 milioni di sterline spesi, è indiscutibilmente la regina di questa sessione di mercato.

Questi nuovi arrivi da una parte alzeranno il livello della competitività, motivando ciascun giocatore a fare bene per guadagnarsi un posto tra i titolari, dall’altro si potrebbero creare malumori tra i giocatori poco schierati. Ecco dunque quali possono essere i profili maggiormente indiziati a lasciare Stamford Bridge:

Antonio Rudiger
Un inizio di stagione tutt’altro che positivo per il difensore tedesco, lasciato sin’ora fuori in tutte le partite disputate dai Blues. Il migliore la scorsa stagione, l’ex Roma ha perso i gradi di titolare, diventando la quinta scelta di Lampard, dietro a Zouma, Christiensen, Tomori e Thiago Silva. Sul giocatore, secondo quanto riportato dal Daily Mail, ci sarebbero Barcellona, alla ricerca di un centrale low cost, PSG e Roma.

Marcos Alonso
Dopo l’arrivo per 50 milioni di sterline di Chilwell, la competizione per il ruolo di terzino sinistro titolare si fa sempre più infuocata. Il terzino spagnolo, nonostante l’interessamento di Antonio Conte e dell’Inter ha intenzione di rimanere a Londra e lottare per un posto da titolare.

Kepa
Il Chelsea sta pensando di far partire il portiere spagnolo in prestito dopo alcuni errori clamorosi. La sua ultima gaffe contro il Liverpool, quando ha regalato un gol a Mané, ha portato la dirigenza dei Blues a chiudere per Edouard Mendy.

Callum Hudson-Odoi
Preferito molto spesso a Mount e utilizzato prevalentemente come opzione dalla panchina, ora che lo spazio si è ridotto drasticamente, con gli arrivi di Ziyech e Havertz e il recupero dall’infortunio di Pulisic, il futuro del classe 2000 sembra essere lontano da Stamford Bridge. Il Bayern, che già la scorsa estate aveva provato a comprare il ragazzo, è sempre attento a monitorare la situazione.

Tiemoue Bakayoko
Nonostante abbia espresso la sua volontà di lasciare il club, il centrocampista francese, vuoi per le richieste troppo alte del Chelsea, non è ancora riuscito a trovare una squadra. Sulle sue tracce ci sono infatti PSG e il Milan, destinazione gradita al giocatore che ha fatto sapere di essere intenzionato a ridursi l’ingaggio pur di tornare in Italia.