Che beffa per Mourinho! Contro il Newcastle è solo 1-1

0
124
Lucas Moura (© Getty Images)

Un pareggio che sa di beffa per il Tottenham. Gli Spurs infatti dopo aver dominato la gara si fanno raggiungere dal Newcastle a tempo ormai scaduto, la poca freddezza sottoporta dei ragazzi di Mourinho risulta “fatale” e li blocca così sull’1-1. Un pareggio quindi pieno di rimpianti per i londinesi, colpevoli di non aver mai chiuso la gara.

I padroni di casa partono fortissimo fin dalle prime battute di gioco e al secondo minuto di gioco sfiorano il vantaggio prima con Lo Celso su punizione e poi con Harry Kane sulla ribattuta, gioia del gol però negata agli Spurs da due interventi provvidenziali di Darlow. Al 8′ sempre Kane va vicino all’1-0 ma anche questa volta il portiere del Newcastle si fa trovare pronto. Dopo appena un quarto d’ora si capisce perfettamente il canovaccio della gara con gli Spurs che vogliono fare la partita, mentre i Magpies si chiudono a riccio senza dar nemmeno l’impressione di voler ripartire in contropiede. Al 25′ ci pensa Lucas Moura a sbloccare il match, il brasiliano da due passi non sbaglia, finalizzando così uno dei tanti tentativi dei padroni di casa. Verso la mezz’ora di gioco sono sempre i ragazzi di Mourinho ad essere pericolosi questa volta con Son, il suo bel tiro da fuori area però si stampa solamente sul palo. Il sudcoreano dopo pochi minuti “replica” l’azione precedente, questa volta però è la traversa a negargli la rete. Il Tottenham rientra quindi negli spogliatoi in vantaggio per 1-0, un risultato che va strettissimo ai padroni di casa considerando che hanno ampiamente dominato la gara.

Il secondo tempo ricomincia con gli Spurs in avanti, motivati a chiudere il prima possibile il match per evitare brutte soprese. I Magpies però sembrerebbero essere tornati in campo leggermente più convinti anche se non sono mai pericolosi dalle parti di Lloris. Col passare del tempo la stanchezza inizia a farsi sentire soprattutto tra le file del Tottenham, i ragazzi di Mourinho infatti non sembrano essere brillanti come nella prima frazione di gioco e non riescono a trovare il tanto desiderato 2-0, nonostante continuino a dominare il match. A tempo ormai scaduto arriva la beffa per i padroni di casa, il direttore di gara infatti assegna un calcio di rigore che farà parecchio discutere nei prossimi giorni. Callum Wilson si presenta dagli undici metri e “fredda” Lloris siglando così la rete dell’1-1.

LE FORMAZIONI:

Tottenham (4-3-3): Lloris; Doherty, Sanchez, Dier, Davies; Hojbjerg, Winks, Lo Celso (76′ Ndombélé); Lucas (78′ Lamela), Kane, Son (45′ Bergwijn).

All. José Mourinho

Newcastle (5-4-1): Darlow; Manquillo, Hayden, Lascelles, Fernandez, Ritchie (68′ Lewis); Almiron (76′ Carrol), Shelvey, Hendrick (73′ Murphy), Joelinton; Wilson.

All. Steve Bruce

TABELLINO

Marcatori: 25′ Lucas (T), 97′ Wilson (N)

Ammoniti: 44′ Shelvey (N), 53′ Joelinton (N), 82′ Lewis (N), 90′ Hayden (N), 96′ Winks (T)

Espulsi: /

di Andrea Gozio