CHAMPIONS LEAGUE – TABELLINO TOTTENHAM-JUVENTUS 1-2: la cronaca del match

0
545
tabellino barcellona arsenal

Ecco il tabellino con la cronaca del match tra Tottenham e Juventus, incontro valido per il ritorno degli ottavi di finale di Champions League 2017/2018.

tabellino barcellona arsenal

PRIMO TEMPO – La prima squadra a portarsi in avanti è il Tottenham al 3′ minuto di gioco con Heung-Min Son il quale manda la palla in area dal fondo, ma il suo cross viene intercettato dalla retroguardia bianconera. Passa appena un minuto e Son si rende nuovamente pericoloso indirizzando la sfera sulla destra dopo essersi ben liberato in area, ma Buffon respinge prontamente allontanando il pallone.
Risponde la Juventus al 7′ minuto con Gonzalo Higuain che si propone in area ma non riesce a raggiungere un cross pericoloso.
Al 10′ minuto torna a farsi vedere il Tottenham con Son il quale non riesce a far filtrare il pallone e l’azione si interrompe in un nulla di fatto. Al 13′ è Harry Kane a scattare verso la porta avversaria ma la difesa bianconera riesce a recuperare bene il pallone ed a contrastarlo.
Ed è ancora Harry Kane a rendersi pericoloso al 15′ entrando in area, saltando Buffon e provando la conclusione che, però, esce di poco larga sulla destra.
Al 20′ è ancora Son a farsi notare sovrastando la difesa e colpendo la sfera di testa indirizzandola verso la porta; l’intervento di Buffon evita la rete.
Al 32′ Higuain scatta velocemente verso la porta degli Spurs ma il guardalinee alza la bandierina del fuorigioco.
Passano appena due minuti ed al 34′ è Harry Kane a mettere in difficoltà la retroguardia della Juventus. Il giocatore si crea una buona occasione tirando forte dal limite dell’area ma il suo tentativo si spegne qualche centimetro oltre il palo destro.
Va vicinissimo alla rete Son al 38′ minuto quando si prende gioco della difesa avversaria e scaglia il suo tiro che termina di un soffio oltre il palo destro.
La rete del vantaggio del Tottenham arriva due minuti più tardi, al 40′ minuto di gioco, grazie a Heung-Min Son il quale riceve in area un passaggio preciso di Trippier e riesce a beffare Buffon con un rasoterra al centro.
Al 41′ tenta la risposta la Juventus con Miralem Pjanic il quale tenta una conclusione rapida dal limite dell’area, ma questa termina fuori di poco oltre il palo di sinistra.
Il primo tempo si conclude con il vantaggio del Tottenham sulla Juventus.

SECONDO TEMPO – La seconda frazione di gioco si apre con il Tottenham in avanti con Harry Kane al 47′ il quale tenta un tiro da posizione invitante appena fuori area: interviene bene la retroguardia bianconera che blocca l’azione. Al 51′ ci prova Dele Alli dalla distanza ma non riesce ad inquadrare bene lo specchio della porta e la sfera esce larga sulla sinistra.
Al 63′ arriva una buona occasione per la Juventus con Paulo Dybala il quale prova la conclusione ma spedisce il pallone oltre il palo di sinistra.
Passa appena un minuto ed al 64′ arriva la rete del pareggio della Juventus grazie a Gonzalo Higuain il quale infila la sfera alle spalle di Lloris cogliendo un colpo di testa di Benatia.
Al 67′ arriva anche la rete di Dybala che ribalta il risultato portando la Juventus in vantaggio.
Al 77′ si rende nuovamente pericoloso il Tottenham con Erik Lamela il quale fa partire un cross in area, ma la difesa bianconera riesce abilmente ad allontanare il pericolo.
All’83’ minuto di gioco Son prova la conclusione verso la porta dai 21 metri: il suo tiro è buono ma la sfera esce di un pochissimo sulla sinistra. Passano appena due minuti e ci prova anche Eriksen il quale riceva un bel passaggio al limite dell’area ma la sua conclusione termina oltre il palo di sinistra.
Al 90′ Harry Kane riceve un cross in area e colpisce la sfera di testa che si infrange sul palo.
Il match si conclude con la vittoria della Juventus e l’eliminazione del Tottenham dalla Champions League.

FORMAZIONI UFFICIALI

TOTTENHAM (4-2-3-1): Lloris; Trippier, Vertonghen, Sanchez, Davies; Dier (74′ Lamela), Dembelé; Eriksen, Alli (86′ Llorente), Son; Kane. Allenatore: Pochettino.

JUVENTUS (4-3-3): Buffon; Benatia (61′ Lichtsteiner), Barzagli, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Matuidi (60′ Asamoah), Pjanic; Dybala, Higuain (83′ Sturaro), Douglas Costa. Allenatore: Allegri.

TABELLINO TOTTENHAM-JUVENTUS 1-2

AMMONITI – Vertonghen (T), Alex Sandro (J), Pjanic (J), Benatia (J), Chiellini (J), Alli (J), Dembele (T)

ESPULSI

STADIOWembley Stadium di Londra

ARBITRO – Szymon Marciniak (Polonia)

MARCATORI – 40′ Son (T), 64′ Higuain (J), 67′ Dybala (J)

40′ Son (T) 1-0

64′ Higuain (J) 1-1

67′ Dybala (J) 1-2

.