MAN UNITED – I Red Devils non rinnoveranno il contratto ad Ibra

Sono indiscrezioni che hanno continuato a circolare da giorni e sembra che adesso il velo di verità sia arrivato. Il Manchester United non rinnoverà il contratto al 35enne svedese Zlatan Ibrahimovic, che la scorsa estate aveva firmato un contratto di un anno con opzione per il secondo. L’estensione contrattuale non arriverà, quindi, probabilmente per un motivo che riguarda direttamente l’attaccante: dopo il suo infortunio al crociato in aprile, nonostante abbia recuperato in tempi record, non soddisfa le aspettative anche dello stesso José Mourinho, attuale allenatore portoghese dei Red Devils.

Un fatto incredibile è che una gran quantità di calciatori di medio-alto livello di Premier League è in uno stato di svincolo semi o del tutto ufficiale: infatti oltre ad Ibra, i nomi caldi sono CaballeroSagnaJesus Navas del Manchester CityJoey Barton anche sta cercando un nuovo club, nonostante sia in stato di fermo permanente per 18 mesi. Questa stagione Ibrahimovic ha disputato la bellezza di 46 gare fra tutte le competizioni, regalando ai tifosi anche 28 gol, che hanno permesso ai Red Devils di giocare un ottimo finale di stagione: sembra però che tutta questa gioia, anche per aver vinto l’Europa League, non sia bastata allo United per far loro cambiare idea riguardo una possibile estensione contrattuale dello svedese.

Giovanni Maria Zinno
Follow Me On

Giovanni Maria Zinno

Il calcio inglese, la mia passione da quella finale di FA Cup: Wigan vs Man City. Il resto è storia.
18 anni e aspiro a diventare un giornalista professionista.
Giovanni Maria Zinno
Follow Me On