Chelsea, Moses non aspetterà l’Inter a gennaio e riparte dalla Russia

0
43
Moses (© Getty Images)

Non vi sarà alcun ritorno di fiamma tra Victor Moses e l’Inter nei prossimi mesi. Il club nerazzurro, che ha fatto un tentativo in extremis nelle ultimissime ore di mercato nella finestra che si è chiusa lo scorso lunedì, non avrà infatti l’opportunità di tornare sull’esterno nigeriano in occasione della sessione invernale.

Come riportato da Football London, infatti, il calciatore avrebbe già accettato una nuova proposta e sarebbe pronto a volare in Russia, dove il calciomercato è ancora aperto. Sarà lo Spartak Mosca ad accogliere l’ex esterno nerazzurro, in seguito ad un accordo raggiunto con il Chelsea sulla base di un prestito annuale.

In virtù del contratto di Victor Moses entrato ufficialmente nell’ultimo anno con il Chelsea, il ragazzo dovrà prima estendere di un ulteriore anno il proprio accordo con i Blues, per ottenere successivamente il via libera al trasferimento. Ricordiamo che era stato soprattutto Antonio Conte a volerlo prima lo scorso gennaio all’Inter, e a insistere successivamente per riprenderlo.

A causa della mancata cessione di Radja Nainggolan e dall’affollamento sulle fasce nerazzurre, però, il club non ha dato il via libera al ritorno di Moses all’Inter. L’operazione, che si pensava potesse essere rinviata al mercato di gennaio, a questo punto salta una volta per tutte.