Il Manchester United ha chiesto Eriksen in prestito dall’Inter

0
83
Christian Eriksen (@Getty Images)

Dopo due prime settimane di stallo, finalmente la Premier League pare essersi riaccesa intorno al nome di Christian Eriksen. Il trequartista danese, che l’Inter ha messo in vendita ad inizio mercato, grazie al lavoro di agenti ed intermediari sta attirando parecchia attenzione in Inghilterra.

Tra le varie ipotesi, quella al momento più quotata resta il ritorno in prestito al Tottenham, anche se l’Inter – dopo aver sborsato appena un anno fa oltre 20 milioni di euro per portarlo in Italia – non renderà la vita facile agli Spurs. Ma non solo José Mourinho, perché su Eriksen vanno annoverati almeno altri due club inglesi.

Innanzitutto l’Arsenal, in cerca di trequartisti dopo la partenza di Mesut Ozil. In tal senso, potrebbe nascere un’operazione con l’Inter che vedrebbe uno scambio di prestiti alla pari tra Eriksen e Torreira, attualmente in prestito all’Atletico Madrid.

Ultima squadra ad essersi iscritta alla corsa per il danese, invece, è il Manchester United. A Solskjaer serve un vice Bruno Fernandes e l’ex Tottenham sembra ricalcare l’identikit perfetto disegnato dal tecnico norvegese. Secondo l’esperto di mercato Ian McGarry, i Red Devils avrebbero proposto un prestito secco con pagamento dell’ingaggio pari a 1,5 milioni di euro da qui a giugno, rispetto ai 4 complessivi che dovrebbe percepire.