Alisson non perde l’abitudine: dopo Firmino battezza anche la moglie di Fred

0
83

Alisson, dopo aver battezzato lo scorso gennaio il compagno ed amico Roberto Firmino – in un episodio divenuto virale in seguito al pianto incontenibile di gioia da parte dell’estremo difensore del Liverpool – sembra averci fatto l’abitudine. Il portiere brasiliano, infatti, ha recentemente battezzato anche la moglie del connazionale Fred, Monique Salum.

Come avvenuto per il compagno di squadra, anche in questo caso Alisson ha utilizzato la piscina di casa sua per compiere un gesto per lui molto sentito. Il portiere brasiliano – com’è noto – è molto legato alla religione cristiana che all’interno della sua vita ricopre un ruolo molto importante. Al di là della rivalità tra le due squadre – Liverpool e Manchester United – stavolta ha trionfato l’amicizia tra i due compagni di nazionale e soprattutto l’enorme fede cristiana che lega le rispettive famiglie.

La stessa Salum, volata immediatamente alle Maldive con il marito Fred – per via della pausa invernale della Premier League – su Instagram ha espresso tutta la propria emozione in seguito al battesimo ricevuto. Questo il suo post: “Non potevo non ringraziare i miei cari amici Natalia Becker e Alisson Becker, i quali mi hanno fatto conoscere la vita in Gesù Cristo. Grazie alle loro testimonianze è stata trasformata la vita di tutti coloro che li circondano, compresa la mia”.