Europa League, Arsenal-Slavia Praga 1-1: i Gunners dovranno sudarsi le semifinali

0
13
Arsenal-Slavia Praga (@Imago)
Spread the love

Risultato a sorpresa quello tra Arsenal e Slavia Praga, con i Gunners che nel finale passano in vantaggio e si fanno agguantare all’ultimo respiro. Quello che sembrava un semplice agnello sacrificale sulla strada di una delle più quotate alla vittoria finale ora è invece diventato una bella gatta da pelare. Al ritorno infatti servirà una prestazione di livello alla squadra di Arteta per strappare il pass per le semifinali, dato che i cechi sembrano tutt’altro che intenzionati a rinunciare facilmente al proprio sogno. L’1 a 1 londinese inoltre, fornisce 2 risultati disponibili sui tre ai cechi.

A Londra va in scena una partita tutt’altro che entusiasmante, piuttosto equilibrata e dominata dalla paura di esporsi eccessivamente alle folate avversarie. Le occasioni sono poche e la gara si risolve quando ormai tutti sono rassegnati allo 0 a 0, risultato che non farebbe contento nessuno. Al ’86 ci pensa Nicolas Pépé, entrato al ’78 per Saka, a regalare il vantaggio ai suoi e quella che sembra un’ormai insperata vittoria. All’ultimo assalto dello Slavia Praga però arriva il pareggio, meritato peraltro, di Thomas Holes che sancisce il definitivo 1-1.

Ora l’Arsenal dovrà darsi una bella svegliata in vista del ritorno, altrimenti le cose potrebbero finire in maniera inaspettata.