Champions League, il Chelsea batte il Porto: decisive le reti di Mount e Chilwell

0
35
Porto-Chelsea (via OneFootball)
Spread the love

Al Ramon Sanchez Pizjuan di Siviglia, raccoglie il successo la squadra di Tuchel. I Blues vincono il match d’andata dei quarti di finale grazie al gol di Mount, autore di una bella prestazione, e alla rete di Chilwell. Vittoria fondamentale del Chelsea, che si rialza immediatamente dopo la pesante sconfitta col Wba. Sconfitta amara per il Porto di Conceicao, che gioca ad alto ritmo e tiene testa ai Blues per ampi tratti della partita.

In avvio di partita, la squadra di Tuchel prova subito a dettare il ritmo dell’incontro. La prima chance del match però, è del Porto. All’undicesimo infatti, Uribe prova a sorprendere Mendy con un tiro al volo e di potenza. Fortunatamente per i Blues, il pallone termina alto sopra la traversa. Al 32′ poi, passa in vantaggio il Chelsea con il gol di Mount. Il giovane trequartista inglese viene servito in verticale da Jorginho, e girandosi verso lo specchio della porta avversaria, calcia di prima la sfera che si infila nell’angolino basso a sinistra, battendo Marchesin. Nella seconda frazione di gioco poi, ricomincia col piede giusto il Chelsea. Da un cross di Mount, il pallone giunge sulla testa di Werner, che prova a girare verso lo specchio della porta portoghese. Anche questa volta però, la conclusione dell’attaccante tedesco termina di poco alta sopra la traversa della porta difesa da Marchesin. Al 57′ poi, Luiz Diaz manca di un soffio il pareggio. L’attaccante della formazione di Conceicao infatti, è bravo nel ricevere spalle alla porta la sfera, a girarsi col corpo a protezione del pallone, e a calciare col destro. Per Mendy però, è solo un brivido e niente più, perché la conclusione finisce a lato e si perde sul fondo. Al 85′ poi, raddoppiano i Blues con Chilwell. Dopo una clamorosa traversa colpita da Pulisic un minuto prima, la formazione di Tuchel recupera il possesso nella trequarti campo portoghese proprio con il numero ventuno, che in progressione palla al piede salta Marchesin e appoggia in rete il pallone del definitivo due a zero. Al Ramon Sanchez Pizjuan di Siviglia finisce appunto così. Vince il Chelsea di Tuchel.

PORTO 0-2 CHELSEA

Marcatori: 32′ Mount (C), 85′ Chilwell (C).

 

PORTO (4-4-2): Marchesin; Manafà (dal 83′ Conceicao), Mbemba, Pepe, Sanusi; Corona, Grujic, Uribe, Otavio (dal 83′ Vieira); Marega (dal 83′ Martinez), Luiz Diaz.

All: Conceicao

CHELSEA (3-4-2-1): Mendy; Azpilicueta, Christensen, Rudiger; James (dal 80′ Thiago Silva), Jorginho, Kovacic (dal 90′ Emerson), Chilwell; Mount (dal 80′ Kantè), Werner (dal 65′ Pulisic); Havertz (dal 65′ Giroud).

All: Tuchel