Emergenza Coronavirus, il clamoroso piano della FA: cancellate FA Cup e Coppa di Lega?

0
115

Dopo lo stop alla Premier League prolungato fino al prossimo 30 aprile, in Inghilterra così come nel resto d’Europa sono entrate nel vivo le discussioni per ridisegnare i calendari e preparare i diversi scenari con cui tentare di tornare alla normalità quando l’emergenza Coronavirus lo permetterà. La soluzione, al momento, appare lontana ed incerta, ma il calcio non può fermarsi e per questo sono ore febbrili con tante ipotesi sul tavolo, tra cui alcune davvero clamorose.

In particolare quella riportata dal tabloid britannico Daily Star, secondo il quale la Football Association starebbe seriamente valutando di cancellare la FA Cup e la Coppa di Lega della prossima stagione per dare la priorità ai campionati.

L’obiettivo, infatti, è quello di portare a termine questa stagione ad ogni costo e quindi la Premier League potrebbe terminare anche ad estate inoltrata con. Ciò avrebbe inevitabilmente effetti molto impattanti sull’avvio della prossima stagione, che potrebbe partire in autunno. In questo modo i calendari diventerebbero nuovamente troppo affollati. Da qui, quindi, l’idea di eliminare le altre competizioni nazionali. “Ci sono diversi scenari che stiamo valutando e sì, c’è anche questa possibilità” ha rivelato una fonte interna al tabloid inglese. Per la FA Cup, istituita nel 1871, sarebbe il primo stop dopo il 1945 a causa della Seconda Guerra Mondiale.