HAMMERS CORNER – Il punto dei nazionali in attesa del City

0
275

Amici di Passionepremier.com, bentornati con Hammers Corner, l’angolo di lettura dedicato al West Ham. Il club di Pellegrini tornerà in campo sabato contro i primi della classe, il Manchester City. Ecco un’analisi su tutte le ultime novità.

Questi i giocatori impegnati con le rispettive nazionali:

OBIANG (Guinea Equatoriale) – Il centrocampista, nipote del presidente del paese, ha alla fine accettato la corte del paese africano e ha esordito sabato contro il Senegal. La gara è terminata con una sconfitta, che ha segnato l’impossibilità di qualificarsi alla prossima Coppa d’Africa.

BALBUENA (Paraguay) – 90 minuti per il difensore nell’amichevole disputata a Durban contro il Sudafrica e terminata 1-1.

ARNAUTOVIC (Austria) – L’attaccante è stato impiegato in entrambe le sfide di Nations League. Per lui 90 minuti nello 0-0 contro la Bosnia e 20 minuti finali nella vittoria in Irlanda del Nord. Nessun gol segnato.

INFORTUNI E MERCATO – Sulla via del rientro Wilshere e Carroll, che potrebbero presto tornare a disposizione di Pellegrini. Ne avranno invece ancora per molto Lanzini, Yarmolenko e Sanchez. Per fine gennaio dovrebbe invece tornare a disposizione il capitano Reid. In ambito mercato sembra ormai sicuro l’addio di Declan Rice. Sul giocatore è forte il pressing del Tottenham, ma non solo. Tra i possibili partenti anche Issa Diop, che piace al Psg, oltre ad Angelo Ogbonna, che sta trovando poco spazio in rosa, così come Chicharito Hernandez, che piace in Turchia. Servono però nuovi acquisti visti i tanti infortuni: il primo nome è lo svincolato Nasri. Si guarda poi anche a Brahimi del Porto.