PAPER TALK – Money Rashford, Rice agli Spurs?

Vari movimenti in zona Premier questo mercoledì, nonostante la pausa per le nazionali

0
382

Buongiorno e bentornati a Paper Talk, l’appuntamento giornaliero con le notizie giornalistiche più importanti del calcio d’oltremanica! Nonostante la pausa per le nazionali, le news e gli scoop non si fermano mai. Facciamo un giro delle principali notizie riportate.

DAILY STAR

A Marcus Rashford sarà offerto un raddoppio del contratto a £150k sterline a settimana.

Il Tottenham si prepara a ricevere offerte dal PSG e Real Madrid per la loro stella sulla trequarti Christian Eriksen.

DAILY MAIL

Il Real Madrid sarebbe interessato a firmare il 19enne spagnolo del Manchester City Brahim Diaz qualora non rinnovasse prima della prossima estate.

Il board del Southampton deciderà di esonerare Mark Hughes se i Saints perderanno con il Fulham questo weekend.

Il centrocampista del Chelsea Danny Drinkwater non è interessato a lasciare i Blues nonostante Maurizio Sarri gli abbia detto che non giocherà in nessuna competizione quest’anno.

Si avvicina il ritorno in campo di Jack Wilshere dopo tre mesi di stop per infortunio.

THE SUN

Il Tottenham proverà a convincere Declan Rice del West Ham, disponibile a zero in estate, a preferire gli Spurs a Chelsea e Man United.

Christian Eriksen ha duramente criticato le condizioni del prato di Wembley dicendo che quelle del campo di allenamento sono migliori.

THE TIMES

Il centrocampista del Chelsea Ruben Loftus-Cheek chiederà di partire in prestito a gennaio, con Schalke 04 e Crystal Palace interessate al giocatore.

DAILY EXPRESS

Paul Pogba è tornato prima del previsto fra i ranghi del Manchester United dopo un viaggio a Dubai, così potrà avere un recupero dall’infortunio più veloce.

DAILY MIRROR

Il Man City potrebbe arrivare a pagare una cifra record per il club di £75m nell’imminente guerra di offerte con il Barcellona per Frenkie de Jong dell’Ajax.

Ai giocatori dei Wolves sono stati promessi £12m di bonus se il club riuscisse a qualificarsi per la prossima Europa League.

Wilfried Zaha ha detto che ci sarà domenica contro il Manchester United.

 

 

Daniele Calamia