La strana spiegazione dell’agente di Bale alla bandiera sul Real Madrid che ha fatto infuriare gli spagnoli

0
306

Ha fatto discutere parecchio in Spagna attirando specialmente le critiche dei media, la bandiera sfoggiata da Gareth Bale a qualificazione ottenuta con il suo Galles per prossimi Europei. L’attaccante esterno del Real Madrid, infatti, aveva mostrato la bandiera dalla sua Nazionale con la seguente scritta: “Galles, golf, Real Madrid. In questo ordine”.

Insomma, una sorta di elenco delle priorità del calciatore dei Blancos che in effetti ultimamente aveva pubblicamente ammesso di divertirsi di più a giocare con i compagni della propria selezione, piuttosto che con il club spagnolo.

A tentare di placare gli animi e dare una spiegazione all’accaduto è stato l’agente Jonathan Barnett ai microfoni di ESPN, il quale ha chiarito che quello di Bale non era assolutamente un attacco diretto al Real o ai suoi tifosi. Ma che si trattava più che altro di una provocazione creata nei confronti dei media.

Una versione dei fatti che non mette proprio a fuoco la reale intenzione del messaggio e che lascia parecchi interrogativi sulla questione. Nel frattempo, sabato sera il Real Madrid tornerà a giocare in Liga dinnanzi ai propri tifosi. Ovviamente ci sarà tantissima curiosità per vedere quella che sarà l’accoglienza da parte dei tifosi nei confronti dell’ex Tottenham.