PREMIER LEAGUE – Preview Swansea-Burnley, due avversarie… simili

0
378
Indisponibili-15° Turno

Premier League Preview Swansea-Burnley. Monk “Loro come noi ai primi tempi”. Dyche “A Manchester hanno meritato”

Piedi per terra versus voglia di riscatto. Il liberty Stadium, domani, sarà teatro della sfida, valevole per la seconda giornata della Premier League, fra lo Swansea City ed il Burnley. I padroni di casa, saliti agli onori della cronaca questa settimana per aver sbancato l’Old Trafford ospiteranno infatti la neo promossa, vittima sacrificale del Chelsea lunedì scorso.

LE PAROLE – Il manager degli Swans, Garry Monk, esprime elogi verso i prossimi avversari secondo quanto ripreso dal sito Southwales-eveningpost.co.uk: “Ciò che Sean (Dyche  ndr.) abbia fatto finora è molto buono, assomiglia al nostro percorso. Anche loro, come noi, hanno mantenuto lo zoccolo duro della squadra, per me è l’arma migliore quando si arriva in Premier. Contro il Chelsea non c’è stata storia, ma il Burnley si è comunque comportato bene. La loro prestazione mi ha fatto capire che gara sarà“.

Sean Dyche, reduce infatti dalla sconfitta interna coi Blues, in conferenza stampa ha dichiarato: “Lo Swansea è una squadra che in Premier ha fatto un cammino simile al nostro. Hanno messo su una bella squadra grazie a introiti maggiori dei nostri. Infatti ora posso permettersi giocatori impensabili fino a 3/4 anni fa. Sono una buona squadra, non c’è dubbio. Ero a Manchester a vederli lo scorso sabato e dico che hanno meritato la vittoria  – ha aggiunto il manager secondo quanto ripreso dal sito ufficiale dei Clarets . Loro tengono molto la palla, hanno un tipo di gioco diverso dal nostro. Infine penso che l’apporto dei nostri tifosi, capaci di venirci a sostenere così lontano, sarà per noi importante”.

 LE ULTIME – Monk ha tre dubbi: Britton, Emnes e Fulton. Dyche, invece, ha una sola certezza: Ward, sebbene convocato, quasi sicuramente non scenderà in campo.

I convocati dello Swansea: Cornell, Fabianski, Tremmel, Amat, Bartley, Fernandez, Kingsley, Rangel, Taylor, Tiendalli, Williams, Britton, Canas, Dyer, Fulton, Ki, Montero, Richards, Routledge, Sigurdsson, Shelvey, Bony, Emnes, Gomis.

Quelli del Burnley: Cisak, Gilks, Heaton, Duff, Dummigan, Lafferty, Long, Mee, Shackell, Trippier, Ward, Arfield, Howieson, Jones, Kightly, Marney, Reid, Taylor, Wallace, Barnes, Ings, Jutkiewicz, Sordell.

Renato Chieppa

'Imbratta Carte' (come ama definirsi) dal 2008 sul web. Arriva a Passione Premier dopo esperienze importanti maturate in altre testate. Seguirà il mercato a 360°. Malato delLA Bari. E' un arbitro.