Wba-Chelsea 3-3: che fatica per i Blues, Bilic beffato all’ultimo

0
129

Il Chelsea prosegue zoppicando il suo cammino in Premier League pareggiando 3-3 contro il West Bromwich, che nel primo tempo era andato avanti addirittura di tre reti. Protagonista del primo tempo dei Baggies il centravanti Callum Robinson, autore di una doppietta. I Blues si dimostrano poco cattivi sotto porta mancando diverse occasioni tra cui una traversa di Timo Werner. I ragazzi di Bilic segnano il terzo goal grazie alla deviazione vincente di Bartley.

Nella seconda frazione di gara il Chelsea, per forza di cose, si butta in avanti per cercare disperatamente di ristabilire l’equilibrio. I ragazzi di Lampard vanno a segno prima con Mount e Hudso-Odoi e agguantano il pareggio con Abraham in pieno recupero. Ancora una prova non all’altezza per i Blues che racimolano appena 4 punti in tre partite, non il risultato che tutti si aspettavano. Pensierosi anche gli addetti ai lavori in casa WBA, che si lasciano sfuggire i primi tre punti della stagione.

 

LE FORMAZIONI

 

West Bromwich (5-4-1): Johnstone; Furlong, Bartley, Ajayi, O’Shea, Conor Townsend; Matheus Pereira (90′ Field), Livermore (C), Sawyers, Diangana (74′ Phillips); Robinson (66′ Robson-Kanu).

All. Slaven Bilic

 

Chelsea (4-2-3-1): Caballero; Alonso(46′ Azpilicueta), Thiago Silva(C) (73′ Giroud), Christensen, James; Kovacic (46′ Hudson-Odoi), Kanté; Werner, Havertz, Mount; Abraham.

All. Frank Lampard

 

IL TABELLINO DEL MATCH

 

Marcatori: 4′ e 22′ Robinson (W), 27′ Bartley (W), 55′ Mount (C), 70′ Hudson-Odoi (C), 90’+2 Abraham (C)

Ammoniti: Alonso (C), James (C), Furlong (W)

Espulsi: /

 

di Tommaso Vecchiarelli