5 cose che (forse) non sai su Joel Veltman

0
357

Il calciomercato in Inghilterra è appena iniziato ma sicuramente sta già facendo parlare di sé. Nei primi giorni la squadra più scatenata è stata il Brighton che, un po’ a sorpresa, ha rilevato dall’Ajax Joel Veltman. Il difensore olandese è stato vicinissimo a vestire la maglia della Roma ma alla fine ha deciso di approdare in Premier League. Andiamo a vedere insieme 5 cose che (forse) non sai sul neo difensore dei Seagulls.

1 – UN ARRIVO RIMANDATO
Joel Veltman e l’Inghilterra, un matrimonio che si doveva fare già 6 anni fa. Nel 2014 il giovane difensore olandese (all’epoca 22enne) era stato cercato da Tottenham ed Arsenal. Il giocatore, insieme alla società, decise di restare alla corte del suo Ajax, un amore che, ad oggi, ha fatto segnare ben 19 anni insieme.

2 – IL NUMERO DI MAGLIA
Il nuovo difensore del Brighton ha scelto di vestire la maglia numero 34. Il motivo è semplice. Ha voluto ricordare il suo legame Abdelhak Nouri, compagno di squadra che nel 2017 ebbe un ictus in campo e che, dopo essersi svegliato nel 2020, ha dovuto lasciare il mondo del calcio giocato.

3 – UNA MACCHIA SUL CURRICULUM
L’olandese si è sempre contraddistinto, in campo e fuori, per essere definito come “un bravo ragazzo”. Sul c.v di Veltman c’è però una piccola macchia. Nel 2017, in un match contro lo Sparta Rotterdam, il difensore chiese agli avversari di fermarsi per soccorrere un compagno rimasto a terra. Una volta fermato il gioco Veltman ha continuato a giocare e facendo ripartire il gioco.

4 – CALL OF DUTY
Il difensore olandese è un appassionato di videogames. Tra i suoi giochi preferiti troviamo Call of Duty, gioco di guerra simulata.

5 – VITA PRIVATA
Veltman è felicemente sposato dal 2016 con Naomi, ragazza conosciuta tramite amicizie comuni. I due hanno anche avuto una figlia nel 2018.

find me